Addio a Mike Nichols, regista de “Il Laureato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45

È morto, all’età di 83 anni, il regista de “Il laureato” Mike Nichols. Lo riferisce l’Hollywood Reporter. Con il celebre film interpretato da Dustin Hoffman aveva vinto l’Oscar nel 1967. Nato in Germania, aveva ricevuto diverse nomination all’Oscar: tra i film candidati figurano “Chi ha paura di Virginia Woolf?” e “Una donna in carriera”.Ha diretto anche altri film di grande successo come “Comma 22”, “Conoscenza carnale” e “Silkwood”.

Regista di qualità assoluta, Nichols ha saputo alternare film drammatici a commedie brillanti, con risultati sempre di alto livello: “Non ho mai capito le persone che dividono i drammi e le commedie – aveva dichiarato nel 2004 – ci sono più risate in Amleto che in molte commedie di Broadway”. Il suo ultimo film, uscito nel 2007, è stato “La guerra di Charlie Wilson”, con Tom Hanks e Julia Roberts. Come regista televisivo, ha vinto due Emmy, per Wit del 2001 e per Angels in America del 2003. Come regista teatrale, ha ottenuto nove Tony Awards: tra questi per “A piedi nudi nel parco” (1964), “La strana coppia” (1965), “Morte di un commesso viaggiatore” (2012). Il regista era sposato con una delle giornaliste e conduttrici più famose della ABC News, Diane Sawyer, la sua quarta moglie, con la quale era convolato a nozze nel 1988.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.