Macellaio muore caricato da un bovino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:02

A nulla è servito il tempestivo intervento dei medici del 118 che lo hanno soccorso e trasportato in eliambulanza presso il Centro Traumatologico di Torino. Umberto Casarin, macellaio di 66 anni, è morto a causa di un incidente avvenuto sul suo posto di lavoro. Si trovava nel retro del suo negozio quando un bovino lo ha caricato schiacciandolo contro il muro.

L’uomo ha subito un politrauma toracico e purtroppo è morto durate il tragitto dalla sua macelleria all’ospedale. I tecnici del servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro stanno ora indagando insieme alle forze dell’ordine per accertare che Casarin lavorasse in condizioni di sicurezza idonee.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.