Sally, l’uragano che spaventa il Messico e gli Usa

L'uragano ha già fatto un primo landfall in Florida causando alluvioni e accumoli di pioggia fino a 200 mm

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:04

Si chiama Sally l’uragano che sta minacciando il Messico e le coste degli Stati Uniti. Come riporta il sito 3bmeteo.com in un articolo a firma di Lorenzo Badellino, Sally ha già fatto un primo landfall nel sud della Florida facendo registrare condizioni alluvionali e accumuli di pioggia di oltre 200 mm sull’area di Miami.

Le previsioni per i prossimi giorni

Per i prossimi giorni è previsto che Sally faccia un secondo landfall al confine tra Louisiana e Mississippi, con venti che potrebbero raggiungere i 150 chilometri orari e piogge torrenziali che potrebbero scaricare 200/400 mm di acqua, con punte locali fino a 600 mm.

Tra giovedì e venerdì, invece, Sally dovrebbe raggiungere l’entroterra del Mississippi e l’Alabama: perderà energia e dovrebbe essere declassato a depressione tropicale. Come ricorda il sito 3bmeteo.com Sally arriva sulle coste del Golfo pochi giorno dopo il passaggio del precedente e distruttivo uragano Laura, per il quale sono ancora in corso i lavori di ripristino in seguito ai danni causati.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.