Maltempo: allerta arancione in Liguria, Emilia e Toscana. Nove morti in Francia

Diramata in Italia l'allerta arancione al Centro Nord. Nove persone sono morte nel sud della Francia per le forti piogge delle ultime ore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

E’ allerta maltempo in varie parti d’Italia, mentre in Francia si contano già delle vittime. Un flusso in quota sud-occidentale umido e instabile determinerà infatti, nelle prossime ore, un graduale peggioramento sulle regioni centro-settentrionali italiane, con precipitazioni più intense anche a carattere temporalesco su Liguria di Levante, alta Toscana e zone appenniniche dell’Emilia-Romagna. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione Civile.

Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede delle prime ore di giovedì 16 settembre, precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Emilia-Romagna, in particolare sui settori appenninici, e alta Toscana, in estensione dalla mattinata al resto della Toscana e all’Umbria, specie sui settori occidentali e meridionali. Precipitazioni sparse si estenderanno nel corso della mattinata, a Lombardia e Veneto.

Allerta arancione su settori di Emilia-Romagna, Liguria e Toscana

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per l’intera giornata di oggi, giovedì 16 settembre, allerta arancione su settori di Emilia-Romagna, Liguria e Toscana.

Valutata, inoltre, allerta gialla sui restanti settori dell’Emilia-Romagna, della Liguria e della Toscana, sull’Umbria e sul Veneto, su gran parte della Lombardia e alcuni settori del Piemonte. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Nove morti in Francia per il maltempo

Nove persone sono morte nel sud della Francia per le forti piogge delle ultime ore, secondo quanto riporta la tv BFM, mentre metà del paese è minacciato dal maltempo.

Nelle Bouches-du-Rhône, la regione di Marsiglia, un uomo di 58 anni è morto a Cassis e un altro di 71 a La Ciotat. Secondo l’emittente, altre 5 vittime sono state registrate nell’Herault. Si tratta di 5 persone fra i 64 e i 73 anni che erano andate a fare il bagno sulle spiagge della Grande-Motte, Agde, Marseillan, Serigina e Vias. Sette persone sono state salvate in extremis dai soccorritori. Altre due vittime sono segnalate nel comune di Leucate, nel dipartimento dell’Aude, un ottantenne e un sessantenne.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.