Rifondare la scuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Dopo la reintroduzione dell’educazione civica – voluta all'epoca dal ministro dell'istruzione Aldo Moro e poi maldestramente soppressa venti anni fa – nelle scuole, Salvini rivuole i grembiuli i per gli alunni, come d’altronde aveva già annunciato anni fa Berlusconi. Ora riadottare il grembiule, può essere un segno di ordine in una scuola italiana che certamente ne ha bisogno. Ma le decisioni più importanti per la scuola sono: cambiarla con programmi legati alle attività produttive italiane; modernizzarla con strumenti digitali collegati alla didattica; decoro e sicurezza; più formazione e più retribuzioni per gli insegnanti. Insomma bisogna rifondare la scuola italiana. Ci saranno questi annunci?  Moltissimi italiani, questo aspettano. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.