Congiura contro la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica l’approvazione della legge “cavallo di Troia” dell'eutanasia.

Questo blocco parlamentare, che non va d'accordo su nulla, si unisce solo per aggredire i principi fondamentali su cui poggia il senso dell’esistenza della persona e della famiglia. E ieri ha compiuto un altro attacco alla vita. 

Guardando i loro volti entusiasti ed emozionati per il varo della legge ho pensato a quanto si addica a ciò che accade l'invocazione di Gesù mentre i suoi carnefici lo uccidevano: “Signore perdonali; non sanno quello che fanno”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.