Ogni 5 secondi un bambino muore di malattie curabili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51

Nel mondo 155milioni di bambini soffrono di malnutrizione. Si tratta di oltre due volte e mezzo la popolazione italiana. Quelli sotto i cinque anni che muiono per malattie facilmente curabili e prevenibili ogni anno sono sei milioni, uno ogni cinque secondi. La fame è la principale concausa nella metà dei casi.

Lo afferma Save The Children, che ha lanciato la campagna “Fino all'ultimo bambino” con l'obiettivo di salvare e dare un futuro ai piccoli che rischiano di non arrivare nemmeno all'adolescenza.

“Al mondo c’è abbastanza cibo per tutti ma povertà, guerre, disastri naturali e cambiamenti climatici fanno sì che troppe famiglie non riescano a nutrire i propri bambini“, si legge nel sito dell'organizzazione.

Sono diversi i progetti lanciati da Save The Children nell'ambito di questa campagna. Tra la nutrizione, l'igiene, l'accesso alle cure per i più piccoli, spicca anche la “introduzione di attività di pianificazione familiare a disposizione delle comunità grazie alla presenza di operatori sanitari formati”. Quest'ultima pratica, tuttavia, ha ricevuto nel tempo diverse critiche, in quanto si basa su metodi contraccettivi come l'aborto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.