Il Natale come esperienza solidale. Ecco i “ricordi indelebili” dal Perù

La nascita di Gesù è celebrata in ciascuna delle sue regioni con rituali e tradizioni che identificano i loro abitanti. Alcune di queste tradizioni sono stati riconosciuti come Patrimonio della Nazione e hanno conseguito riconoscimenti internazionali. Tra le più importanti espressioni culturali del Paese ci sono i Mercatini di Cusco e la Navidad Negra di Chincha

perù

In Perù il Natale inizia ad essere celebrato nel 1535 con l’arrivo degli spagnoli. A differenza di altri paesi del mondo, i peruviani lo celebrano il 24 dicembre ovvero la Vigilia di Natale meglio conosciuta come la Noche Buena. In Perù la nascita di Gesù è celebrata in ciascuna delle sue regioni con rituali e tradizioni che identificano i loro abitanti. Alcune di queste tradizioni sono stati riconosciute come “patrimonio della nazione“. E hanno conseguito riconoscimenti internazionali. Tra le più importanti espressioni culturali del Paese ci sono i Mercatini di Cusco e la Navidad Negra di Chincha.

Perù
Bambina peruviana (Foto: Unicef)

Regali dal Perù

Regali dal Perù: guida ai “ricordi indelebili”. Negli ultimi anni si è affermato il cosiddetto regalo esperienziale. Che genera emozioni autentiche. Ed è fonte di grande entusiasmo. La varietà di emozioni, avventure speciali ed esperienze esclusive “disponibili in Perù” è semplicemente sorprendente. Incredibili scoperte attendono il viaggiatore ad ogni tappa di un itinerario. Ricordi, momenti di condivisione o avventure fuori dall’ordinario, sono solo alcuni degli elementi che piano piano stanno prendendo il posto dei più classici souvenir. Durante un viaggio queste componenti assumono connotati ancora più rilevanti. Permettendo ai viaggiatori di immergersi in una nuova cultura. Conoscere le radici dei popoli dei quali sono ospiti. E sentirsi parte di una nuova comunità. In Perù queste sensazioni sono amplificate da tradizioni radicate. Riti millenari. Forme di vita rimaste intatte e giunte fino ai giorni nostri da epoche precolombiane. Dall’abbigliamento alla cucina. Dall’arte popolare ai rituali tradizionali. In Perù, regalare o regalarsi esperienze fa sì che ci si immerga in un caleidoscopio di attività. Che mantengono viva l’eredità delle sue culture.Perù

Passeggiata storica

Gli appassionati di equitazione, invece, rimarranno incantati nel fare la conoscenza del Cavallo Peruviano de Paso. Si tratta di una delle razze più pure al mondo che si distingue grazie alla sua specifica andatura particolarmente aggraziata, chiamata paso llano. Dal 1945 l’Associazione Nazionale degli Allevatori e Proprietari di Cavalli Peruviani de Paso celebra il concorso ufficiale di questa particolare specie a Lurín, nella Regione di Lima. Qui si trovano diverse scuderie e i viaggiatori, in qualsiasi periodo dell’anno, possono godersi una passeggiata circondati da queste vallate ricche di passato storico. Come testimonia il sito archeologico di Pachacámac che risulta ancora più suggestivo se visitato in sella ad uno di questi splendidi esemplari.Perù

Artigianato solidale

La Centrale Interregionale degli Artigiani del Perù (CIAP) è un’organizzazione senza finalità di lucro. Formata da associazioni e gruppi di produttori di artigianato presenti in diverse zone geografiche del paese. Tra le principali azioni del CIAP ci sono la difesa e la conservazione dell’identità culturale andina e amazzonica. La promozione e lo sviluppo di nuovi laboratori artigianali e il consolidamento di quelli esistenti. Il miglioramento delle condizioni di vita degli artigiani e delle loro famiglie. L’appoggio allo sviluppo integrale delle comunità di provenienza delle associazioni. Larilù Idee dal Mondo, negozio del commercio equo-solidale, nasce nel 2001. Con lo scopo di sostenere e unire la solidarietà alla creatività. “Utilizziamo oggettistica e prodotti alimentari dei piccoli produttori di Asia, Africa e America Latina– spiegano i promotori dell’iniziativa-. Abbiamo dato inizio allo sviluppo del nostro percorso di crescita nelle bomboniere solidali per ogni occasione. Ai prodotti del commercio equo si sono aggiunti anche vari manufatti rigorosamente artigianali. Creati in Italia da laboratori o piccole cooperative Onlus“.perù

Fondo Perù

La principale attività del CIAP consiste nell’esportazione di prodotti artigianali dei propri membri. Attraverso una società controllata di nome Intercrafts. Strettamente collegate a questa figurano altre attività importanti. Come la formazione professionale e amministrativa degli associati. L’appoggio organizzativo e la consulenza volti a migliorare le strutture di gruppo di base. La gestione di un fondo rotatorio finalizzato al finanziamento delle attività produttive degli artigiani. La promozione di attività sociali, culturali, ricreative e sportive. La gamma di prodotti Ciap è molto ampia e comprende ceramica decorativa e d’utilità. Come addobbi natalizi, presepi, vasi portafiori, bicchieri, piatti, caraffe. Strumenti musicali; scacchiere in legno e terracotta. Tra i prodotti più apprezzati gli animaletti in terracotta dipinta, molto utilizzati come bomboniere.