MARTEDÌ 18 GIUGNO 2019, 12:23, IN TERRIS


POLITICA ECONOMICA

Decreto crescita, l'approdo alla Camera e le novità

L'atto dovrà essere convertito entro il 30 giugno per diventare legge

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
E'

arrivato al fotofinish ma è arrivato. Stiamo parlando dell'emendamento, inserito nel decreto crescita, che garantisce la pensione con 5 anni di scivolo a chi ha maturato il diritto alla pensione di vecchiaia e il requisito minimo contributivo. La misura è stata approvata nella notte dalla commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Inizialmente la modifica era stata proposta in termini differenti, ossia "per i lavoratori che si fossero trovati a non più di 84 mesi dal conseguimento della pensione", dunque 7 anni. 


La modifica del provvedimento contenuto nel decreto 

Nella nuova versione, la riforma dello scivolo è stata così formulata. Potranno andare in pensione i "lavoratori che si trovino a non più di 60 mesi dal conseguimento del diritto alla pensione di vecchiaia, che abbiano maturato il requisito minimo contributivo". La chance, dunque, di lasciare il lavoro con 5 anni di anticipo rientra nel "contratto di espansione" e interessa le imprese con un organico superiore a 1.000 unità, che intendono avviare processi di reindustrializzazione e riorganizzazione. Inoltre non bisogna dimenticare che questa misura verrà adottata in via sperimentale per il biennio 2019-20. E coinvolge le aziende impegnate in ''una strutturale modifica dei processi aziendali finalizzati al progresso e allo sviluppo tecnologico delle attività''. Inoltre per far fronte al bisgono di "modificare le competenze professionali in organico'' sarà possibile procedere all'assunzione di nuove professionalità e, allo stesso tempo, riconoscere un'indennità di prepensionamento ai lavoratori che avrebbero dovuto aspettare ancora 5 anni.


Il contenuto del decreto

E' stato calendarizzato nella giornata di oggi l'ingresso del decreto crescita alla Camera che ha l'obbligo di convertirlo in legge entro il 30 giugno, pena la sua decadenza. Tra le novità contenute nell'atto la riapertura dei termini per fare domanda di rottamazione e saldo e stralcio delle cartelle esattoriali. Senza dimenticare la reintroduzione del super ammortamento per le imprese e un nuovo bonus casa. 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Palazzo del Viminale
CENSIMENTO

Dal Viminale la circolare sugli insediamenti rom

Pubblicato il testo mandato ai prefetti, fra due settimane il vertice sulla situazione
Il Teatro Marcello
ROMA

Riapre il percorso pedonale del Teatro di Marcello

L'intervento di messa in sicurezza è stato promosso da Roma Capitale
PIEMONTE

Torino, sequestrati 2,6 milioni di giocattoli pericolosi

L'indagine ha evitato l'ingresso nel mercato dei beni dannosi per i bambini
Martello
COCCAGLIO | BRESCIA

Tenta di uccidere a martellate moglie e figlia

L'uomo, un 59enne, è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri
Ponte Morandi a Genova
GENOVA

Ponte Morandi: "Problemi di sicurezza già da 10 anni"

Lo rivela il rapporto commissionato da Atlantia riportato dal "Financial Times"
Anziano in cerca di cibo tra i rifiuti
NUOVE POVERTÀ

Coldiretti: "Anche in Italia si soffre la fame"

"Quasi 3 milioni di persone costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare"
Tempio indonesiano
INDONESIA

Terremoto a Bali: danni al tempio indù

Non è stato diramato alcun allarme tsunami
Truffa online
CREMONA

Migliaia di truffati online: 4 arresti

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per 1,5 milioni di euro
L'incontro di Salvini con le parti sociali

Interessante l’incontro con Salvini

L'incontro tra Salvini e le parti sociali si è fatto e, stando alle parole dei sindacalisti, è...
Donald Trump. Nel riquadro Ocasio-Cortez e Ilhan Omar
USA

Trump e i tweet contro le 4 dem: è bufera

Il presidente americano attaccato per aver invitato le deputate Ocasio-Cortez, Omar, Pressley e Tlaib a "tornare al loro...