MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2019, 13:47, IN TERRIS


CRISI VENEZUELANA

Maduro contro Trump: "Negli Usa governa il Ku Klux Klan"

L'erede di Chavez accusa Washington di aver ordito un colpo di stato ai suoi danni

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Nicolas Maduro
Nicolas Maduro
I

L presidente contestato del Venezuela Nicolás Maduro ha attaccato Donald Trump ed ha definito il suo governo una "banda di estremisti", addebitando agli Stati Uniti la causa della crisi nel Paese sudamericano.


Intervista

Maduro ha parlato nel corso di un'intervista concessa alla Bbc ribadendo il suo 'no' all'ingresso di aiuti umanitari nel Paese. Secondo l'erede di Chavez questo sarebbe un tentativo americano di giustificare un intervento militare. "Vogliono conquistare il Venezuela", ha affermato Maduro. "Sono guerrafondai per conquistare il Venezuela", ha detto riferendosi ai rappresentanti statunitensi e si è augurato che "questo gruppo estremista alla Casa Bianca possa essere sconfitto da una potente opinione pubblica mondiale".


Contro Trump

Secondo quello che i suoi rivali considerano un dittatore, quella che è in atto a Caracas è "una guerra politica" provocata dall"'impero degli Stati Uniti, degli interessi dell'estrema destra che oggi governa, del Ku Klux Klan". Parole pesanti su cui il giornalista della Bbc ha chiesto un chiarimento. Maduro ha confermato di considerare Trump "un suprematista bianco". Sul 'no' ribadito agli aiuti umanitari dall'estero, il presidente contestato ha detto che il governo venezuelano è in grado di soddisfare i bisogni della propria gente, affermando di non voler "mendicare da nessuno". Questo nonostante la grave situazione sanitaria ed alimentare che si vive nel Paese. Maduro ha confermato di ritenere legittimo il suo secondo mandato e non si è mostrato d'accordo sull'opzione di indire nuove elezioni. "Quale la logica in base a cui dovremmo ripetere le elezioni?", si è chiesto polemicamente l'erede di Chavez. Secondo Maduro, dunque, quello in atto a Caracas sarebbe un tentativo di colpo di Stato portato avanti dalla Casa Bianca. 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La casa dei Turpin a Perris, California
LA SENTENZA

Casa degli orrori in California: 25 anni ai coniugi

I due avevano vissuto per anni a Perris segregando in casa i loro figli, incatenati e denutriti
Sergio Mattarella
ELEZIONI EUROPEE

Mattarella: "Sovranismo? Non minaccerà l'Ue"

Il Capo dello Stato a "Revue de Politique Internationale": "Sull'immigrazione servono soluzioni europee"
Corydalis densiflora subsp. apennina
MARCHE - UMBRIA

Scoperta una nuova pianta sugli Appennini

L'Italia è il terzo Paese più ricco di diversità vegetale dell'area mediterranea
Sfruttamento della prostituzione
TORINO

Sfruttamento della prostituzione: 11 arresti

I fermati sono 8 donne e 3 uomini tutti di nazionalità nigeriana
Armando Siri
CAOS GOVERNO

Siri si difende: "Usato come carne da macello"

Il sottosegretario: "Tangente? Ma siamo matti? Mai preso un soldo"
La chiesa dell'Abbazia di Praglia
PADOVA

L'acqua e i benedettini, tra storia e discernimento

Nell'Abbazia di Praglia, i cicli di seminari di "Armonie composte - Gestione, cura e costruzione del suolo"