DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019, 13:17, IN TERRIS

FRANCIA

Guerriglia urbana e arresti: tornano i gilet gialli

Sabato di fuoco a Parigi e in altre città a un anno dall'inizio della protesta. E sono sempre più presenti frange di black-bloc

DAMIANO MATTANA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Gilet gialli a Parigi
Gilet gialli a Parigi
N

on è stata esattamente una celebrazione quella dei gilet gialli che, un anno dopo l'inizio delle manifestazioni contro il rincaro del carburante, si sono dati appuntamento ieri a Parigi e in altre città francesi per una nuova giornata di protesta che, pur non raggiungendo forse i picchi di intensità e (in alcuni casi) violenza di precedenti occasioni, hanno messo a dura prova le località interessate, dalle autorità alle Forze dell'ordine. Particolarmente complicata la giornata vissuta dalla capitale francese, dove Place d'Italie è stata teatro di intensi scontri fra manifestanti e poliziotti, i quali si sono trovati davanti alle barricate alzate sulla riva sinistra della Senna da un gruppo di persone in gran parte a volto coperto. Per il resto, scene fuori dall'ordinario ma per nulla nuove per Parigi: cassonetti incendiati, auto e altri mezzi danneggiati, vetrine distrutte. Al termine della giornata sono stati oltre 100 i fermi complessivi. E non è andata meglio a Bordeaux, a Tolosa e in altre città, dove la Polizia ha contenuto i manifestanti con lacrimogeni e cannoni ad acqua.


Giornata di fuoco

Come avvenuto anche nelle ultime proteste, sono più che altro le frange di black-bloc a imperversare per le strade francesi durante le proteste che, va ricordato, sono nate come movimento pacifico, pur se molto intenso già agli albori, con scene di incendi e caos cittadino che hanno caratterizzato soprattutto il mese di dicembre di un anno fa. Nell'ultima tornata di manifestazioni, i gruppi di dimostranti a volto coperto hanno letteralmente devastato Place de la Bastille e anche la centrale zona di Les Halles. Uno scenario che, si teme, può tornare a verificarsi anche il prossimo 5 dicembre, quando la manifestazione nazionale convocata dai direttivi del movimento viene segnalata da allerta massima.


Movimento che divide

Una situazione di tensione che, dopo una tregua durata per tutta l'estate e per i primi mesi autunnali, torna a mettere paura anche agli abitanti di Parigi che, dopo aver inizialmente aderito alla protesta (ottenendo il ritiro della controversa proposta sul rincaro del gasolio), ora vedono alle proteste, soprattutto per la presenza dei black-bloc, come un motivo di preoccupazione, proprio in virtù delle scene di violenza urbana che hanno caratterizzato sempre più intensamente le giornate di protesta. Anche se, in realtà, non sono tutti d'accordo: il movimento dei gilet gialli, infatti, continua a fare grossa presa tra i francesi, dividendo la massa fra chi ritiene che il governo non abbia ancora risposto in modo sufficiente alle istanze espresse e chi inizia a vedere nelle proteste una deriva sempre più lontana dalle motivazioni originarie. Con percentuali, pare, ancora sbilanciate verso la prima cateogria.

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Olio d'oliva extra vergine
ALLARME COLDIRETTI

Olio: crolla il prezzo della produzione nazionale

"Le giacenze di olio straniero (spagnolo e tunisino) hanno superato i 62 milioni di chili prodotti"
Il monumento dedicato a Cristina Biagi
IL CASO

Femmincidio Biagi, l'Inps rinuncia al rimborso

La richiesta era stata avanzata alle figlie minorenni della donna uccisa dall'ex marito, che ferì un'altra...
Anthony Joshua
DIRIYYA

Boxe, ritmo e strategia: così Joshua è tornato re

L'inglese di nuovo campione dei pesi massimi: quello contro Ruiz è il match perfetto

Correte incontro al Signore con Maria Immacolata

L'Avvento è il tempo dell'attesa. “L’andare incontro al Signore”, cui ci invita la...
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: morta la donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La ragazza pakistana rapita - ©Asia News
ASIA

Pakistan, 14enne cristiana rapita. I genitori: "Il Papa ci aiuti"

La ragazza è stata costretta a convertirsi all'Islam e a sposare uno dei suoi rapitori
MONITO PAPALE

Francesco: "Con i populismi tornano le ideologie del '39"

Il Pontefice esorta i Paesi a "non chiudersi" e a "dialogare con la realtà". Il modello dei...
L'udienza di Papa Francesco alle Ong - ©Vatican News
UDIENZA PAPALE

Il Papa alle Ong: "L'eccesso di mezzi può anestetizzare la creatività"

Il Pontefice ha ricevuto in udienza anche l'Associazione cattolica Esercenti Cinema-Sale della Comunità
Uno squalo toro nell'acquario di Cattolica
RIMINI

Un presepe tra gli squali

Sarà possibile ammirarlo all'Acquario di Cattolica dall'8 dicembre
STATI UNITI

Sparatoria nella base militare di Pensacola, ecco gli ultimi aggiornamenti

Indagini ancora in corso, ipotesi terrorismo
johnson e corbyn nel duello in tv
BREXIT

Elezioni Gb, Johnson: "Votate me o sarà il caos"

Duello in tv sulla Bbc tra il laburista Corbyn e il premier britannico
Adolescenti con lo smartphone
ACTIONAID

"Youth for Love", l’e-game contro la violenza di genere

E' disponibile per smartphone gratuitamente e senza registrazione