MERCOLEDÌ 07 GIUGNO 2017, 15:33, IN TERRIS

Donna accoltellata da tre ragazze a Londra: "Allah verrà a prenderti"

Secondo Scotland Yard, non sarebbe riconducibile ad un atto di terrorismo

MILENA CASTIGLI
Donna accoltellata da tre ragazze a Londra:
Donna accoltellata da tre ragazze a Londra: "Allah verrà a prenderti"
Attacco "all'arma bianca" a Londra, in Gran Bretagna. Una donna, dipendente di un asilo nella zona di Hermon Hill, alla periferia est della capitale, è stata accoltellata da tre ragazze che - stando alla sua testimonianza - inneggiavano ad "Allah". Lo riferiscono alcuni media di quartiere ripresi dal Daily Mail online e rilanciati dalla Bbc.

L'attacco


La vittima, sui 30 anni, è stata attaccata alle spalle mentre si stava recando sul posto di lavoro. Mentre la pugnalavano, riporta un testimone, le tre giovani avrebbero gridato "Allah ti avrà".

Il Daily Mail riporta le parole di Karrien Stevens, direttrice del nido "Little Diamonds" dove lavora la vittima. La direttrice ha confermato l'accoltellamento della sua dipendente: l'aggressione sarebbe avvenuta lungo Wanstead High Street.

Quando la donna è arrivata al lavoro sanguinante, ha riferito Stevens, "non riuscivamo a crederci e abbiamo immediatamente chiamato la polizia". Circostanza poi confermata dalle forze dell'ordine, che hanno constatato la presenza, sul corpo dell'aggredita, di una ferita da taglio. La donna è stata prima accompagnata per un giro nella zona per acquisire elementi utili all'indagine, che però non hanno portato a nessun fermo, per poi essere stata accompagnata in ambulanza in un ospedale di Londra est. Non sarebbe in pericolo di vita.

Scuole in "lockdown"


Stamattina i genitori dei bambini che frequentano le scuole della zona hanno ricevuto un'email che li informava che le scuole erano state messe in stato di 'lockdown'. Secondo Scotland Yard, però, l'attacco non sarebbe riconducibile ad un atto di terrorismo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie
SANITÀ

Allarme vaccini: i centri sono in tilt

Crisi dovuta alla legge sull'obbligo e all'assenza di personale. E prosegue la polemica politica
Il presidente Erdogan
VATICANO

Erdogan in udienza dal Papa

Confermata la visita del presidente turco il 5 febbraio
Papa Francesco celebra la Santa Messa al Parco O'Higgins di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Lavorare per la pace e la riconciliazione"

Il Pontefice al Parco O'Higgins di Santiago cita Neruda: "La speranza è sradicamento...
Papa Francesco celebra la Santa Messa al Parco O'Higgins di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"No al consumismo tranquillizzante"

Il testo integrale dell'omelia del Pontefice durante la Messa al Parque O'Higgins
Papa Francesco incontra le autorità cilene Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Il futuro di un Paese dipende dall'ascolto dei giovani"

Il Pontefice incontra le autorità cilene: "Lavorare per rendere la democrazia un luogo d'incontro per...
Papa Francesco incontra le autorità cilene al Palazzo de la Moneda di Santiago
PAPA FRANCESCO

"Vergogna e dolore per i bambini violentati dai preti"

Discorso integrale dell'incontro con le Autorità e la Società Civile a Santiago del Cile