MARTEDÌ 07 GENNAIO 2020, 12:57, IN TERRIS

OCEANIA

Australia divorata dai roghi, 180 arresti per dolo

Il 70% dei fermati sono minorenni. Allarme rosso dal Wwf, tra foreste scomparse e milioni di animali uccisi

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Incendi in Australia
Incendi in Australia
P

iù di centottanta persone arrestate, accusate di aver appiccato volontariamente larga parte degli incendi che stanno divorando flora e fauna del Paese, oltre ad aver provocato la morte (finora) di 25 persone. Roghi boschivi, 29 in particolar modo, attenzionati dagli investigatori in quanto sarebbero stati deliberatamente innescati nella regione di Shoalhaven nel sud-est del Nuovo Galles del Sud, in un lasso di tempo relativamente breve (appena tre mesi). Gli arresti sono stati eseguiti praticamente in tutto il Paese, tra Queensland, Australia Meridionale, Victoria, Tasmania e, appunto, Nuovo Galles del Sud, con la sorprendente e inquietante caratteristica che il 70% di loro è minorenne. Un dato che sconvolge e che va ad ancorarsi a una realtà locale che, come altre parti del mondo, fa i conti con l'emergenza del riscaldamento globale che, secondo il direttore del Programma di conservazione del Wwf Italia, Isabella Pratesi, "ha trasformato le foreste in prede facilmente divorabili dalle fiamme". Lecito, secondo Pratesi, parlare di processi ecologici "ma quello che sta succedendo oggi è di una portata completamente diversa e in un contesto del tutto trasformato. A bruciare sono gli ultimi tasselli di ecosistemi naturali a cui non possiamo assolutamente rinunciare”.


Danno incalcolabile

Gli incendi che ormai da settimane stanno infiammando l'Australia (soprattutto nella sua parte orientale) hanno letteralmente raso al suolo intere foreste di eucalipti, le ultime che crescono spontanee in quest'area del globo terrestre, portando con loro migliaia di esponenti della fauna locale. Non solo koala - che dall'eucalipto traggono nutrimento e habitat - ma anche roditori come i wombat o altri marsupiali di grandi dimensioni, come canguri e wallaby, oltre a numerose specie di uccelli e di rara fauna autoctona (echidna e ornitorinchi). La stima, al momento, parla di quasi 500 milioni di animali uccisi dagli incendi, con le fiamme che, solo nella riserva naturale delle Blue Mountains, hanno portato via oltre il 50% della flora e della fauna che componevano il caratteristico ecosistema. E la situazione non è migliore nelle città: la capitale australiana, Canberra, è stata una delle più colpite dagli effetti degli incendi, con il fumo che ha coperto la città con una coltre scura valsa il triste primato di centro urbano con la peggior qualità dell'aria negli ultimi giorni. Le autorità cittadine hanno disposto la consegna di maschere di protezione ai cittadini, costringendo i servizi a sospendere le loro attività e i voli a restare a terra.


L'abbattimento dei cammelli

Nel frattempo, nel Paese si susseguono scenari surreali: i cieli hanno cambiato colore per via del bagliore degli incendi, auto e mezzi aerei si spostano fra fumo e luci accecanti, mentre le autorità locali arrivano a prendere decisioni drastiche. Fra queste, il mandato a dei tiratori scelti di abbattere almeno 10 mila cammelli nell'Australia Meridionale, i quali verranno colpiti con fucili di precisione per impedire che il loro eccessivo consumo di acqua privi la regione, travolta dalla siccità, di restare priva delle proprie riserve idriche. L'ordine è stato diramato dal capo della comunità degli aborigeni di Anangu Pitjantjatjara Yankunytjatjara, il quale ha disposto un programma di abbattimento (non nuovo in queste zone dell'Australia) di cinque giorni.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani
Anziano in ospedale
GERMANIA

Chiesa cattolica ed evangelica contro gli aiuti al suicidio

La sentenza Corte costituzionale riapre la possibilità della pubblicità suicidale
Il luogo della sparatoria
WISCONSIN | USA

Sparatoria a Milwaukee, 6 morti tra cui l'aggressore

L'uomo ha ucciso 5 dipendenti e si è suicidato. Trump: "Assassino cattivo"
Bimbo in strada in Giappone
CORONAVIRUS

Cina, decessi minimi da gennaio: ieri 29 morti

In Corea del Sud quasi 1600 contagi. Il Giappone chiude le scuole
Il neonato ricoperto dal padre di banconote
CATANIA E SIRACUSA

Mafia: chiuse 3 piazze di spaccio, 6 arresti

I proventi dello spaccio servivano a mantenere in carcere esponenti del clan Cappello-Bonaccorsi
Smart working

Lo Smart working per debellare il coronavirus

Tra le grandi possibilità che l’era digitale offre, c’è anche la occasione di lavorare da...
Attilio Fontana
L'EPIDEMIA

Coronavirus, anche Fontana con la mascherina

Il presidente della Lombardia: "Contagiata una mia collaboratrice, rispetterò le disposizioni dell'Istituto...
EMERGENZA SANITARIA

Le buone notizie al tempo del coronavirus

Dai pazienti guariti alla Messa via streaming: così si supera la paura
Una famiglia riunita prima della cena nella propria casa a Philadelphia. A entrambi i bambini sono stati riscontrati alti livelli di piombo nel sangue - Foto © Hannah Yoon per The Guardian
STATI UNITI

Philadelphia e i bambini avvelenati nelle case

L'unica via possibile è il risanamento delle abitazioni. Ma il 90% della città è anteriore agli anni...
CORONAVIRUS

Il coronavirus in Emilia-Romagna. Liguria, isolato albergo

Quattro casi positivi ad Alassio, mentre a Roma guarisce la cittadina cinese ricoverata allo Spallanzani