SABATO 18 MAGGIO 2019, 002:54, IN TERRIS


ELECTION DAY

Australia, urne aperte: sfida Morrison-Shorten

Laburisti dati leggermente avanti dai sondaggi, i conservatori rischiano dopo 6 anni di leadership

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Scott Morrison e Bill Shorten
Scott Morrison e Bill Shorten
E'

partito ufficialmente l'election-day in Australia, dove 16,4 milioni di cittadini sono chiamati a scegliere il nuovo leader nazionale. Una corsa importante, che andrà a determinare quale corrente politica seguirà il Paese dopo nove mesi di transizione, con il governo guidato dal premier Scott Morrison che, nell'agosto 2018, aveva sostituito lo sfiduciato Malcolm Turnbull che, a sua volta, aveva pagato la sua politica altalenante soprattutto sulla questione del cambiamento climatico (oltre che la spinosa vicenda che ha portato alle dimissioni del ministro Barnaby Joyce). Ridurre le emissioni di gas serra è stata una prerogativa della campagna elettorale del Partito laburista e del suo leader, Bill Shorten, dato dagli ultimi sondaggi in leggero vantaggio sugli avverarsi, nello specifico la coalizione dei conservatori, capitanata dal Partito liberale.


Partita equilibrata

A proposito dei liberali, i numeri non sembrano a favore di Scott Morrison che, nel caso non fosse rieletto, sarebbe uno dei premier ad aver ricoperto l'incarico per il minor lasso di tempo, in ben 118 anni di storia della Federazione australiana (del resto, è dal 2007 che un premier non conclude tutti i tre anni previsti dal suo mandato). Di rimando, Morrison è stato addirittura il terzo primo ministro conservatore da quando questo, nel 2013, prese il comando del governo per la prima volta. A controbilanciare il passo indietro nei sondaggi, potrebbe essere la politica intrapresa da Morrison per arginare l'immigrazione in Australia ma anche il suo passato da ministro del Tesoro, carica durante la quale fu apprezzato per la buona gestione dell'economia del Paese. Da parte sua, Shorten si presenta alla guida dei partiti di opposizione con davanti l'ardua sfida di mettere il punto a una leadership conservatrice che dura ormai da sei anni, forte di una papabile squadra di governo che punta a far leva sul sentimento incerto degli australiani, reduci da un periodo di forte instabilità politica.


Il predecessore

A caricare di responsabilità i candidati al governo d'Australia contribuirà inevitabilmente anche la scomparsa, appena un giorno fa, dell'ex primo ministro Bob Hawke, in carica dal 1983 al 1991 e capostipite della politica pro-green nel Paese. Apprezzato per il suo lavoro che, sul finire del mandato, fu soppiantato dall'emergente ministro del Tesoro e compagno d'avventura Paul Keating che, infine, prenderà il suo posto.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ECOBONUS

Tornano gli incentivi per le auto ecologiche

Fino al 20 novembre è possibile acquistare una nuova auto con lo sconto fino a 4.000 euro
INCIDENTI IN MONTAGNA

Alpinista scivola e muore in Valle Camonica

L’uomo, insieme a due amici per una scalata, è caduto per cento metri prima dello Spigolo Cassin. Per recuperare il...
GALLARATE

Aggressione al sacrestano di colore: “Ora temo per la mia vita”

L’uomo, originario del Burundi e cittadino italiano dal 2015, è stato attaccato da un uomo che lo ha spesso...
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
Simon Gautier
CILENTO

Aperta un'inchiesta sulla morte di Simon Gautier

L'ipotesi è che, dopo aver lanciato l'allarme, il 27enne sia deceduto nell'arco di 45 minuti
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...
Hicham Boukssid, la vittima Hui
REGGIO EMILIA

Si è costituito il presunto killer di Stefania

La barista di origini cinesi era stata accoltellata lo scorso 8 agosto nel bar dove lavorava
La balenottera spiaggiata a Cala de Figo
SPAGNA

La gru tenta di sollevare il corpo della balena ma spezza la coda

L'incidente a Navia, nelle Asturie: il cetaceo era rimasto spiaggiato in una cala vicina e oggetto di selfie prima della...
Rifiuti
MUNICIPIO XI

Rifiuti: prima multa per violazione dell'ordinanza Raggi

Un uomo ha gettato l'immondizia contenuta in sacco nero e non trasparente
L'incendio e i soccorsi
SPAGNA

Incendio nell'isola di Gran Canaria: 4000 evacuati

E' il secondo rogo in pochi giorni, Torres: "Danno ambientale"