MERCOLEDÌ 07 FEBBRAIO 2018, 11:00, IN TERRIS


ARCHEOLOGIA

Nel fuoco il segreto delle armi di Neanderthal

Una ricerca tutta italiana avanza ipotesi su una "tecnologia sofisticata" per l'epoca

LAURA BOAZZELLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Le armi dell'uomo di Neanderthal
Le armi dell'uomo di Neanderthal
I

I segreto delle armi quasi perfette dell'uomo di Neanderthal? Era il fuoco. I primitivi, infatti, modellavano tra le fiamme lance e frecce. A rivelarlo circa 40 frammenti di armi in legno, usate dalle donne nella caccia dei piccoli animali, e alcuni utensili per raccogliere il cibo, scoperti accanto ai resti di un antico elefante. Reperti risalenti a circa 171.000 anni fa e rinvenuti durante i lavori di scavo di un complesso termale a Poggetti Vecchi, vicino Grosseto. Una scoperta tutta italiana pubblicata sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti (Pnas). A condurla Biancamaria Aranguren, della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo.


La ricerca

Come riporta l'Ansa, sono stati rinvenuti, in tutto, 40 frammenti di bastoni in legno di bosso, alcuni quasi completi. Questi bastoni presentano una particolarità: hanno un manico e una punta e sono lunghi fino a un metro. I Neanderthal li hanno lasciati in un luogo che frequentavano molto spesso per procurarsi del cibo, una sorta di "deposito". Ben 171.000 anni fa, infatti, il sito dello scavo corrispondeva a una pianura ricca d'acqua termale; il che faceva della zona un'oasi di calore, in mezzo a un ambiente freddo, ricca di piante e animali. All'epoca, infatti, si era a ridosso di una glaciazione e in questo rifugio più caldo le donne Neanderthal si recavano per cacciare conigli, e per scavare radici e tuberi. Gli strumenti rinvenuti erano multiuso e, una volta arrivate nelle grotte, venivano usati anche per preparare il cibo, probabilmente come pestelli. Secondo il team di studiosi queste sono solo ipotesi perché strumenti simili sono stati usati dalle donne di tutte le società di cacciatori-raccoglitori, comprese le tribù primitive dei nostri giorni.


Una tecnologia "sofisticata"

"I frammenti sono rivestiti di una pellicola uniforme di legno bruciato: la prova che sono stati modellati con il fuoco - ha detto la Aranguren - Il fuoco serviva sia a modellare le estremità, sia a eliminare la corteccia e i nodi e, riproducendo la tecnica in laboratorio, abbiamo visto che era richiesta molta abilità. E' la prima prova che i Neanderthal usavano il fuoco per lavorare il legno - ha concluso l'esperta - e la scoperta indica che questi uomini primitivi, che abitavano in Europa prima dei Sapiens, avevano sviluppato una tecnologia più sofisticata di quanto si immaginasse”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Laboratorio
NASCITE

Solo il 5% dei bimbi nati da gameti italiani

Nel 95% dei casi i donatori per la procreazione eterologa provengono dall’estero
Immagine di repertorio
IL CASO

Milano, il pm sospende il gioco horror

Per gli inquirenti, l'assenza di illuminazione avrebbe messo in pericolo i concorrenti
La statua d'arte indigena, oggetto di controversie, trasportata lungo via della Conciliazione durante la Via Crucis del 19 ottobre scorso - Foto © Andrew Medichini per AP
SINODO PER L'AMAZZONIA

Statue indigene in chiesa gettate nel Tevere. Per alcuni erano pagane

Continua il caso controverso sulle statue di arte indigena collocate in una chiesa durante il Sinodo
Scritta per Desirée sul portone dello stabile dove il suo corpo è stato ritrovato
ROMA

Morte di Desirée, in quattro a processo

La 16enne venne ritrovata priva di vita, un anno fa, in uno stabile abbandonato del quartiere di San Lorenzo
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere...
Il Ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu
DIPLOMAZIA

Ministro turco: "L'Italia ci aiuti con i terroristi"

"L’embargo sulle armi porterà un vulnus nelle relazioni italo-turche"
L'incendio e i danni al tetto della struttura storica
TORINO

In fiamme la Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco

Appendino: "Il tema oggi non è l’occupazione ma che la Cavallerizza così non può stare"
Immagine di repertorio
NUOVI MERCATI

La tecnologia rilancia l'impresa, ma mancano 45 mila tecnici digitali

In agosto recupero della produzione industriale. Richieste nuove competenze e nel weekend 100 mila visitatori a Roma alla fiera...
La merce sequestrata
SALERNO

Contrabbando di tabacchi: 12 arresti

Sospeso il reddito di cittadinanza a cinque dei fermati
Strade allagate
ALLERTA METEO

Nubifragio a Milano, città allagata

Il fiume Seveso è vicino all'esondazione, sotto osservazione anche il Lambro
Bandiera cilena
CILE

Sale a 10 il numero delle vittime

Il Presidente Piñera: "Siamo in guerra". Arrestate 152 persone per violenze
L'Aula del Senato

Un centro che sia centro

Il meeting della Leopolda organizzato dall’ex premier Renzi, è stato tutto rivolto al messaggio da...