Si rovescia barcone con 251 persone a bordo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Tragedia nelle Filippine, dove un traghetto con 251 persone a bordo è affondato al largo di Real, a circa 70 chilometri a est di Manila. La Guardia costiera, citata dai media locali, ha dichiarato che ci sarebbe un numero imprecisato di vittime. Secondo quanto riferito dalle autorità marittime locali, il traghetto si stava dirigendo verso l'isola di Polillo, mentre nella zona imperversava il maltempo

Salvata la maggior parte dei passeggeri

“Ci sono vittime ma non sappiamo quante”, ha spiegato il portavoce della guardia costiera, Armand Balilo, ha spiegato che l'imbarcazione, un Mv Mercraft 3, è partita dal nord della provincia di Quezon, nella regione centrale del Paese. Il direttore della polizia di Quezon, Rhoderick Armamento, ha dichiarato al quotidiano filippino Inquirer che la maggior parte dei 251 passeggeri è stata tratta in salvo dalle squadre di soccorso

Sconosciute le ragioni del naufragio

Le autorità hanno comunicato che al momento sono sconosciute le ragioni che hanno causato il naufragio, anche se la Guardia costiera ha fatto sapere che l'imbarcazione è stata autorizzata ad andare in mare senza bollettini meteorologici speciali emessi per la zona di Real e Polillo, nonostante l'imminente arrivo della tempesta tropicale Tembin nel sud dell'arcipelago. 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.