ORRORE IN FRANCIA: BAMBINA DI 9 ANNI STUPRATA E UCCISA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10

Orrore in Francia: è stata ritrovata morta la bambina di nove anni che mercoledì era stata rapita davanti alla madre a Calais. Il corpo della piccola, di nome Chloè, è stato rinvenuto in bosco: era nuda e sarebbe stata violentata prima di essere strangolata, hanno riferito fonti di polizia al giornale La Voix du Nord. Gli agenti hanno fermato il polacco di 38 anni proprietario delll’auto rossa che era stata vista allontanarsi con la bambina.

L’uomo era ubriaco ed è risultato avere pesanti precedenti per furti e violenze: nel 2010 era stato condannato a sei anni di carcere e a non rimettere piu’ piede nella zona. La madre della piccola, la 43enne Dorothee’, aveva raccontato il dramma di mercoledi’ pomeriggio quando Chloe’ stava giocando nel giardino di casa e lei e’ rientrata pochi minuti per cambiare i pannolini agli altri due figli di quattro e cinque anni. Quando e’ tornata fuori, ha visto l’auto che fuggiva con Chloe’ all’interno e non ha potuto far altro che urlare tutta la sua disperazione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.