SABATO 02 FEBBRAIO 2019, 16:43, IN TERRIS


PARIGI

Gilet Gialli: 1 ferito negli scontri con la polizia

Fermati 14 manifestanti a Valence; lacrimogeni contro la folla a Strasburgo

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Scontri a Parigi e a Strasburgo
Scontri a Parigi e a Strasburgo
I

l dodicesimo sabato di proteste dei gilet gialli in Francia si apre con nuovi scontri con le forze dell'ordine. A Parigi, i disordini si sono verificati nei pressi di Place del Rapublique. Alcuni monopattino elettrici e un cassonetto sono stati dati alle fiamme mentre le forze dell'ordine hanno lanciato dei lacrimogeni sulla folla. Dalle prime immagini che arrivano, sembrerebbe che almeno una persona sia rimasta ferita e sia stata soccorsa a terra in attesa dell'ambulanza.

"Piccoli gruppi di casseur" rifiutano l'ordine di disperdersi nel corteo da parte delle forze dell'ordine, ha detto un funzionario di polizia presente a place de la Republique. Gli agenti, presenti in forze, lanciano periodiche cariche per facilitare l'evacuazione della piazza, danneggiata all'arredo urbano, alle pensiline, ai cassonetti e a un'edicola. Lo riporta Ansa.

Il ministero dell'Interno francese Christophe Castaner ha annunciato che sono 17.400 le persone che prendono parte alle manifestazioni di oggi in corso in tutta la Francia. Precedentemente, altre fonti avevano indicato la presenza di 13.800 manifestanti nella sola Parigi. 


La marcia bianca

La "marcia bianca" partita da Place Daumesnil fino a Place de la Republique è dedicata ai manifestanti feriti dalla polizia nelle proteste dei giorni scorsi. Gli attivisti hanno infatti denunciato l'uso in passato di flash-ball (pallottole di gomma dura) da parte degli agenti che hanno causato ferite ai manifestati. Per tale motivo, hanno esortato i parigini a scendere in strada con del "rosso sui gilet gialli come se fosse sangue" e con "bende sugli occhi". Un chiaro riferimento al caso di Jerome Rodrigues, uomo vicino al leader dei gilet gialli Eric Drouet, gravemente ferito all'occhio durante gli scontri. 

Drouet, camionista di 33 anni, è stato arrestato dalla polizia lo scorso Sabato 22 dicembre, dopo il blitz a sorpresa dei gilet gialli nel quartiere parigino di Montmartre. Il camionista è accusato di organizzazione illegale di una manifestazione sul suolo pubblico, porto d’armi illegale e partecipazione a un raggruppamento finalizzato a violenze e danneggiamenti.

Altri scontri

Scontri anche in altre città francesi. A Valence la polizia ha fermato stamane 14 persone prima dell'inizio della manifestazione dei gilet gialli dopo aver "effettuato sequestri di armi e di oggetti come mazze da baseball, asce, taglierini, maschere antigas". Lo riporta Franc Info. Tensione a Strasburgo tra la polizia e i gilet gialli tra place Kleber e la stazione. Lo riporta France info che pubblica le foto del piazzale dove sono radunati centinaia di manifestanti attraversato dal lancio di lacrimogeni.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Biglia di Marco Pantani

Marco Pantani il campione

D  opo quindici anni di oblio, ecco che ritorna alle cronache una delle storie più cupe dello sport...
Basket
BASKET

Denuncia di una mamma: "Razzismo verso mio figlio"

Il 13enne sarebbe stato insultato dai genitori di una squadra avversaria a Milano
Pasta con le alici
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pasta con le alici alla palermitana: estate batti un colpo

Sarà una ricetta siciliana a proiettarci, finalmente, verso la bella stagione?
Migranti in Italia

Scontro Onu-Viminale sui migranti

L'Organizzazione contro il Dl sicurezza: "Viola i diritti umani" Secca replica del Ministero dell'Interno
Fake news

Se ad alimentare la democrazia sono le fake

Un'indagine del quotidiano il Sole 24 ore, affronta il tema mai indagato dai media, del numero fasullo dei seguaci...
L'ultima cena (Andrea del Castagno)

Il punto di contatto fra umano e divino

Cosa ci dice Gesù nel Vangelo della quinta domenica di Pasqua