VENERDÌ 01 MARZO 2019, 13:13, IN TERRIS


IRPINIA

Due scosse nella notte

Non sono stati registrati danni a persone e cose

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
T

orna la paura nella zona dell'Irpinia dove, nella notte, sono state registrate due lievi scosse di terremoto. L'epicentro è stato individuato nell'area a ridosso dei monti a confine tra le province di Salerno e Avellino, la stessa di quando si verificò il sisma del 1980

I due terremoti

Le due scosse sono ste registrate all'1.37 e alle 5.28. Tra i Comuni più vicini all'epicentro sono Castelnuovo di Conza (Salerno) e Conza della  Campania (Avellino). Non si registrano danni a persone e cose. I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato all'1,37, un primo movimento tellurico di magnitudo 2.3 con epicentro a Castelnuovo di Conza, nel Salernitano, a una profondità di 9 chilometri; alle 5,38, poi, una seconda scossa di magnitudo 2.0 nella vicina Sant'Andrea di Conza, nell'Avellinese, a una profondità di 19 chilometri. Non si segnalano danni a persone o a cose.


I comuni interessati

I comuni più vicini all'epicentro della prima scossa, delle ore 1.37, sono stati Castelnuovo di Conza (Salerno) e Conza della  Campania (Avellino). I comuni più vicini all'epicentro della seconda scossa, delle ore 5.28, sono stati invece Sant'Andrea di Conza  (Avellino) e Conza della Campania (Avellino) e Castelnuovo di Conza (Salerno).


Il sisma del 1980

Il 23 novembre 1980 una scossa di magnitudo 6.9 colpì la Campania centrale e la Basilicata centro-settentrionale. L'epicentro fu individuato tra i comunidi Teora, Castelnuovo di Conza e Conza della Campania. Causò 280.000 sfollati, 8.848 feriti e 2.914 morti.

 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro