Bomba d'acqua su Napoli: metro allagata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:10

Inizia oggi ufficialmente l'autunno e ricominciano le problematiche legate al meteo. A farne le spese, oggi, è la citta di Napoli dove, dalle 4 di stamattina, è sospeso il traffico ferroviario sul tratto metropolitano della Linea 2 tra Napoli Campi Flegrei e Napoli San Giovanni Barra per alcuni danni causati dal brutto tempo di queste ore. Un violento nubifragio si è infatti abbattuto sulla città partenopea nella notte, provocando l'allagamento della stazione sotterranea di Piazza Garibaldi con erosione della massicciata e guasti ai sistemi tecnologici per il distanziamento dei treni. Sono intervenute le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) per consentire quanto prima il ripristino della circolazione.

Circumvesuviana

Problemi anche per chi viaggia in circumvesuviana: la Stazione di Scafati è allagata e la fermata di San Giorgio Cavalli di Bronzo è impraticabile ai viaggiatori ed i treni non fermano. Si segnala anche l'interruzione della tratta Scisciano-Nola per caduta alberi sulla linea aerea. La linea Napoli Ottaviano-Sarno è interrotta a Cercola a causa di un passaggio a livello impraticabile, scrive Napolitoday.it. La bomba d'acqua che si è abbattuta su Napoli e provincia dalle 2 del mattino, ha provocato anche allagamenti e disagi: dissesto idrogeologico a Pianura e ai Camaldoli. Seconodo le previsioni meteo, il maltempo potrebbe proseguire anche nel primo pomeriggio con temperature in netta diminuzione. Cielo sereno o poco nuvoloso a partire dal tardo pomeriggio di oggi e per tutto domani.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.