Arrestato lo stalker di Giorgia Meloni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Atti persecutori e continui messaggi sui social alla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. Per questo, un uomo originario di Trentola Ducenta, provincia di Caserta, è stato arrestato e si trova ora agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato eseguito dalla Digos di Roma. Come riporta il Messaggero.it la situazione si protraeva da diverso tempo e, in un primo momento, la Meloni non avrebbe voluto segnalare l'uomo alle forze dell'ordine. Decisione che con il passare del tempo è mutata perché la vicenda è degenerata, infatti il persecutore è passato dalle parole ai fatti. L'uomo ora è un sorvegliato speciale della polizia ed è indagato per il reato di stalking

Le indagini

Le indagini della Digos di Roma sono iniziate in seguito a numerosi mesaggi – di natura minatoria e diffamatoria – che l'uomo ha inviato sul profilo Facebook di Giorgia Meloni. Dopo aveer accertato la sua identità, pattuglie del Compartimento Polizia Ferroviaria e della Digos di Roma in due occasioni lo avevano fermato alla stazione Termini. L'uomo avrebbe riferito ai poliziotti di essere arrivato in treno dalla Campania per andare a cercare l'abitazione romana della leader di Fratelli d'Italia. Per questo motivo, oltre alla misura degli arresti domiciliari, è stato sottoposto anche al provvedimento del Questore di Roma del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 2 anni nella provincia di Roma

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.