Al Quirinale incontro fra Tawadros II e Mattarella

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
Social

Al Quirinale stamattina è andato in scena l'incontro fra il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Papa copto Tawadros II, patriarca di Alessandria e della Sede di San Marco. Lo ha reso noto la presidenza della Repubblica con una nota. 

Persecuzioni

Tawadros, che in questi giorni si trova in Italia, sabato scorso ha partecipato a Bari alla preghiera ecumenica per la pace in Medio Oriente insieme a Papa Francesco e agli altri leader delle Chiese cristiane. Il patriarca conosce molto bene il dramma vissuti da migliaia di cristiani in quella regione del mondo. La sua cattedrale (san Marco ad Alessandria d'Egitto) è ancora macchiata del sangue dei fedeli morti negli attentati della Domenica delle Palme del 2017. Nel messaggio scritto in arabo, letto durante l'evento spirituale di Bari, ha pregato Dio per “tutti martiri morti per il tuo santo nome” e ringraziato “perché tu ci hai protetti, ci hai aiutati, ci hai preservati, ci hai accolti, ci hai risparmiati, ci hai sostenuti”.

Celebrazione

Ieri, domenica 8 luglio, ha presieduto una celebrazione eucaristica per la comunità copta di Roma nella basilica di San Paolo fuori le mura, alla presenza degli ambasciatori dell’Egitto in Italia e presso la Santa Sede, rispettivamente Hisham Badr e Mahmud Sami, accompagnati da una delegazione di diplomatici.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.