VENERDÌ 22 GIUGNO 2018, 11:00, IN TERRIS

Un "bunker" contro il cancro

La struttura d'avanguardia è stata presentata a Schiavonia (Padova)

REDAZIONE
L'acceleratore lineare
L'acceleratore lineare
A

rriva il "bunker" contro il cancro. La struttura del Servizio di Radioterapia dell'Istituto Oncologico Veneto (Iov) è stata inaugurata ieri all'ospedale di Schiavonia (Padova). Realizzata con un un investimento di 12,7 milioni di euro, vede l'operatività combinata di due macchinari per ora unici in Italia: un sistema radiante per tomoterapia denominato "Tomoterapia Radix Act" e un Tomografo Computerizzato "Simultac", che si affiancano a un Acceleratore Lineare di ultima generazione.


Come funziona

Le nuove strumentazioni consentiranno di velocizzare le attività radiografiche, aumentando del 30% le prestazioni annue erogate dallo Iov. Dei 12,7 milioni di investimento, circa 6 sono serviti per le opere murarie e il rimanente per l'acquisto dei macchinari. In particolare, la Tomoterapia Radix Act, con il nuovo sistema di rivelatori ad alta risoluzione permette di migliorare la qualità dell'immagine acquisita durante il trattamento, aumentandone la precisione. Radix Act si configura oggi come uno degli apparecchi tecnologicamente più avanzati. Sarà infatti in grado di alloggiare, in coincidenza con la parte radiante, una Tac radiologica per acquisire l'intero volume del paziente durante l'erogazione del trattamento radiante, soddisfacendo così appieno gli obiettivi di una radioterapia moderna, ossia la precisa identificazione dei volumi-bersaglio. E' l'unico sistema che può trattare simultaneamente lesioni multiple in una sola seduta. Nessuna necessità, quindi, di ridefinire il posizionamento del paziente per ogni singola lesione nella radiochirurgia stereotassica. 


Tomografo

Il Tomografo Computerizzato "Simultac" è un'apparecchiatura che consente di avviare il piano terapeutico con centramento del paziente sia per la tomoterapia che per le prestazioni da eseguire con l'acceleratore lineare. La sua caratteristica essenziale è quella di permettere Tac ad alta velocità in 4D, dove la quarta dimensione viene rappresentata dal "tempo". Lo strumento di ultima generazione ad alta velocità installato a Schiavonia permette l'acquisizione di 40 strati al secondo per esami del corpo intero, con caratteristiche innovative e uniche finalizzate al conseguimento delle massime prestazioni in tutte le applicazioni più specialistiche in ambito cardiologico, vascolare, oncologico. In particolare il Tomografo Computerizzato Somatom Confidence è stato progettato per le specifiche esigenze dei più moderni reparti di radioterapia. Oltre alle normali attività, verrà utilizzato per supportare il trattamento di neoplasie del polmone e del pancreas ma anche per la radioterapia oncologico-pediatrica, di Total Marrow Irradiation - Tmi (midollo) e nei casi di Onco-Ematologia

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
RIMINI

Anziani maltrattati, sequestrata casa di riposo

Arrestata la titolare della struttura
La sede della Bce
FRANCOFORTE

Bce, stop al Qe da gennaio e tassi fermi

Draghi: "Dati più deboli di quanto atteso. I bond in scadenza saranno reinvestiti"
Sala slot
CODACONS

Stop al proliferare delle sale slot in Puglia

La legge: "Divieto di esercizio in un raggio inferiore ai 500 metri dai siti sensibili"
Selattin Demirtas
TURCHIA

Demirtas contro i giudici: "Amici di Erdogan"

Respinta la richiesta di scarcerazione. L'ex leader filo curdo: "Vi allineate all'Akp"
GROSSETO

Quindici bimbi intossicati dal monossido di carbonio

Per alcuni di loro si è reso necessario il ricorso alla camera iperbarica
Soldatesse-bambine nelle Farc
ARGENTINA

Onu: "Proteggere coloro che difendono i diritti umani"

Coscientizzare la popolazione sull’importanza del rispetto e creare delle reti sociali
Il luogo dell'incidente
FRANCIA

Gilet Gialli: 23enne investito e ucciso da un camion

L’autista del mezzo pesante, 26 anni, è stato fermato e interrogato
Cristiani in Iran
IRAN

Arrestati più di 100 cristiani nell'ultima settimana

Secondo l'organizzazione Open Doors continua il clima di persecuzione ai danni della minoranza religiosa
SICILIA

Registrate tre scosse di terremoto in poche ore

L'epicentro individuato sulle Madonie, a Gangi
Omaggio alle vittime
ATTACCO A STRASBURGO

Il killer: "Vendetta per la Siria"

Chekatt lo avrebbe detto al tassista che lo ha accompagnato dopo l'attentato