Esplode palazzina nel Casertano, si cercano due anziani sotto le macerie

Forse due anziani non sono riusciti a mettersi in salvo e sarebbero rimasti sotto le macerie mentre altri inquilini sono riusciti a scappare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20

Una palazzina è crollata a Cancello Scalo, frazione del comune di San Felice a Cancello, nel Casertano. Sul posto sono a lavoro i vigili del fuoco che stanno scavando tra le macerie alla ricerca di persone rimaste intrappolate; forse due anziani – riporta Ansa – non sono riusciti a mettersi in salvo e sarebbero rimasti sotto le macerie mentre altri inquilini sono riusciti a scappare. All’origine del crollo avvenuto verso le 6.50 in un edificio in via Napoli sembra vi sia una fuga di gas che ha generato un’esplosione.

“Abbiamo pensato ad un terremoto”

In strada si sono riversati tutti i residenti dei palazzi adiacenti a quello crollato. Molti di loro sono scesi in pigiama. “Abbiamo pensato ad un terremoto e siamo scesi in strada” hanno raccontato ai soccorritori gli inquilini impauriti, riportati da Caserta News. Dopo le 8,30 del mattino, i vigili del fuoco stavano ancora continuando a scavare tra le macerie con i mezzi speciali provenienti dal comando di Napoli in cerca di feriti o morti. Presenti sul posto i carabinieri della compagnia di Maddaloni.

In aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.