Successo spaziale per l’India: lanciato il razzo GSLV MK-3

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34

L’India ha realizzato con successo dalla base di Sriharikota (Stato meridionale di Andhra Pradesh) un lancio del suo razzo GSLV MK-3, concepito per mettere in orbita satelliti particolarmente pesanti. Lo hanno reso noto i responsabili dell’Organizzazione indiana di ricerca spaziale (Isro).

Di totale progettazione nazionale, a bordo ha un modulo spaziale di 3,7 tonnellate (dalle dimensioni di una piccola camera da letto) che si cercherà di far rientrare sulla Terra. La velocità di rientro sarà diretta dalla base dell’Organizzazione indiana di ricerca spaziale e alla fine del viaggio è prevista l’apertura di paracadute che faciliteranno l’ammaraggio del modulo nel Golfo del Bengala. Il paese indiano investe sempre di più nell’industria aerospaziale e a settembre è diventato la prima potenzia asiatica a raggiungere Marte

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.