Siamo in dittatura senza saperlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:52

Gentile direttore,io come elettore non sono affatto contento dell’operato del presidente ,
per cui spero che presto vada via. Mai e poi mai è stato il presidente di “tutti ” gli italiani. Non sto qui a indicare tutte le sue deficienze istituzionali.Ma per tornare al vostro articolo ,sull’elezione del presidente ,mi chiedo: possibile che in questo (schifo di Italiani) non venga a mente che le cariche istituzionali siano tutte (e anche oltre ) Pd. E’ possibile che così non ci si renda conto che più che una democrazia sia un’ipocrita dittatura?

Ma questi politici non sono quelli che dicevano che pur di far parlare chi non la pensa come loro ,erano disposti a farsi ammazzare? Forse sono altri!,Io credo che ci vuole un limite ,perché altrimenti non ci sarà mai una nazione equilibrata dove tutte le componenti politiche e sociali siano rappresentate,e sulle quali tutti i cittadini si possono identificare.Non so quale sia il suo punto di vista, ma credo che per costruire qualcosa di serio che faccia il bene di tutti,necessiti la collaborazione di tutte le componenti la società civile.Mi scusi ,ma sono troppo arrabbiato.(povera la mia Italia)

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.