Ripristinato il web dopo 9 ore di paralisi. Il Nord Corea supera l’attacco hacker

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47

I collegamenti internet in Corea del Nord, normalmente limitati, sembrano in queste ore saltati del tutto. L’accesso al web, per i pochi nordcoreani a cui è consentito, è adesso impossibile, scrivono i media americani. Secondo alcuni esperti potrebbe trattarsi d’una rappresaglia Usa dopo l’attacco di hacker contro la Sony Pictures di cui l’Fbi ha attribuito la responsabilità a Pyongyang (che nega). “Mai viste prima un’instabilità e interruzioni del genere”, commenta un analista all’Abc.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.