È BUONO! PARTE A BOLOGNA IL PRIMO FRANCHISING SOCIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:30

Ha il via a Bologna l’iniziativa per realizzare un laboratorio per la produzione di gelato, con l’ambizione di farne il primo “franchising sociale” in Italia. A promuoverlo è Agevolando, un associazione che si occupa della riabilitazione di ragazzi e ragazze cresciuti al di fuori delle loro famiglie di origine.  È Buono!, questo il nome del progetto che fornirà a giovani d’età compresa tra i 18 e i 29 anni ed usciti da percorsi di affido, casa famiglia e comunità di accoglienza, formazione sulla produzione di gelato artigianale, fornita gratuitamente dall’azienda Carpigiani.

La scelta del gelato come prodotto si basa su de fattori principali, la popolarità e l’alta rimuneratività del prodotto e la possibilità di offrire ai ragazzi diverse opportunità lavorative in modo da farli diventare autonomi.

Agevolando è nata dall’intraprendenza di giovani ragazzi dal simile background, che si sono uniti per creare un organizzazione di aiuto per i giovani che, come loro, sono cresciuti in situazioni difficili. L’associazione è attiva soprattutto a Bologna, dove possiede uno sportello informativo e contatti con le amministrazioni pubbliche, ma sta rapidamente diffondendo i suoi servizi in tutta Italia. L’obiettivo non è solo la formazione professionale, ma anche limitare i danni derivanti dall’assenza di supporto sociale e provvedere mezzi che permettano ai ragazzi di raggiungere autonomia dal punto di vista abitativo, lavorativo e relazionale.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.