Cerca di imitare i santi nella loro grande umiltà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

I santi son bene e pienamente contenti. Oh! se sapessero contentarsi gli uomini e frenassero le loro ciarle! I santi non si gloriano dei propri meriti, come quelli che non attribuiscono nulla di bene a se stessi; ma tutti riferiscono a me, perché io per l’infinita mia carità ho loro donato ogni cosa.

Sono ricolmi di tanto amor divino e di sì sovrabbondante gaudio, che nulla manca alla loro gloria, e niente può mancare alla loro felicità. Tutti i santi quanto sono più alti nella gloria, tanto sono più umili in se stessi, e a me sono più vicini o più cari.

E perciò trovi scritto: Che deponevano le loro corone dinanzi a Dio e cadevano a terra prostrati davanti all’Agnello, e adoravano il vivente nei secoli dei secoli.

RISOLUZIONI: Risolvi di non voler mai dispiacere ai santi nel parlare di essi, e di imitarli nella loro grande umiltà riferendo tutto a Dio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.