E' l'estate del 1947 e l'asfalto di New York sembra sciogliersi sotto il rovente sole di luglio. Un giovane dai capelli spettinati e lo sguardo inquieto si dirige alla periferia di Manhattan...
schiaffo prostituzione

“Dobbiamo strappare il velo dell’ipocrisia che ci accompagna. Dobbiamo smetterla di preoccuparci delle privacy di una singola persona e volutamente ignorare che ad essere ‘violentate’ sono r...

Il nostro sguardo in questi giorni viene orientato su due punti focali, Atene e Bruxelles. Quasi fosse una partita a ping-pong, dove aspettiamo di vedere chi farà il punto decisivo, ci conce...
gioco d'azzordo

Tra i “vecchi” biglietti della lotteria, le scommesse sportive, i “Gratta e Vinci” al tabacchino, le slot machine dilaganti in molti esercizi pubblici e i nuovi giochi online la tentazione è...
droga online

Internet e la droga: un binomio ad alto rischio. Lontano dalle strade e dai capillari controlli delle forze dell'ordine, fra i meandri della rete, il narcotraffico mette a segno gli affari m...

Il preoccupante vuoto educativo che affligge le giovani generazioni si assomma alle azioni disgreganti e distruttive nei confronti della famiglia, cellula vitale della società. Quando poi si...
papa twitter

Alla faccia di chi ne parla come di una lingua morta verrebbe da dire. Il latino, al contrario, è vivo e vegeto nonostante i 2mila e passa anni di storia. Ne è dimostrazione l'account Twitte...

Centotrenta potenti chiusi per una settimana in un albergo di lusso a discutere di politica, finanza, economia. Una riunione riservata, organizzata con la massima cura e con una sola regola:...
sistema

Cos’hanno in comune la vicenda di Joseph Blatter e quella degli impresentabili? Quale tratto “politico” mette in parallelo le elezioni regionali di oggi e le scelte del governo mondiale del ...
marziani

Papa Francesco ama spiazzare l’uditorio. Lo ha fatto in tante occasioni, il più delle volte durante i suoi voli in aereo, talvolta dal pulpito. E proprio durante una predica a Santa Marta, p...