Alluvione a Livorno, la solidarietà di calciatori e artisti con la campagna “AiutiamoLi” Alla raccolta fondi destinata agli abitanti della città labronica hanno già aderito nomi ad essa legati come Chiellini, Galante e Pavoletti

303
alluvione Livorno

Il mondo del calcio e dello spettacolo si stringe attorno a Livorno e alla sua cittadinanza, colpita dalla disastrosa alluvione abbattutasi nella giornata di domenica sulla città toscana. Una vera e propria tragedia, costata la vita a 8 persone e portatrice di enormi danni a case e strade del centro orobico, sommerso da un mare di acqua e fango che, ancora, invadono in buona parte le vie cittadine. Per questo numerosi calciatori ed ex calciatori, ma anche artisti e altre personalità (assieme alle persone comuni) legati alla città e al Livorno Calcio, come Giorgio Chiellini, Leonardo Pavoletti, Fabio Galante, Igor Protti e Marco Amelia, hanno unito le forze per sostenerla in questo difficile e drammatico momento, partecipando alla campagna “AiutiamoLi”, promossa con l’intento di effettuare una raccolta fondi da destinare alle più immediate esigenze dei cittadini.

Solidarietà a Livorno

La gestione del fondo è stata affidata alla Fondazione Caritatis Livorno, la quale ha provveduto a istituire una commissione di vigilanza di cui faranno parte anche i promotori dell’iniziativa e diverse figure di garanzia. Le donazioni verranno raccolte dalla Banca di Credito cooperativo, mentre i promotori hanno già predisposto una pagina Facebook dedicata all’iniziativa, dove ottenere tutte le informazioni necessarie per partecipare. Un’ulteriore prova di solidarietà che va ad unirsi a quanti hanno già manifestato la propria vicinanza alla città di Livorno, messa in ginocchio dalla violenza delle precipitazioni: “Sono vicino a tutte le famiglie delle vittime – aveva scritto Chiellini all’indomani del disastro – in questo momento di difficoltà e dolore della mia #Livorno devastata dal nubifragio”.

Come donare

Chiunque può unirsi alla campagna e dare il proprio contributo per sostenere gli abitanti e aiutarli nella difficile ripartenza dopo la devastazione, utilizzando i dati forniti dalla pagina ufficiale dell’iniziativa: IBAN IT38L0846113902000010680080 – Agenzia B.C.C. CASTAGNETO CARDUCCI – Beneficiario: Per “AIUTIAMOLI” – Causale RACCOLTA FONDI EMERGENZA LIVORNO.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS