Nuoro, 3 scomparsi nel lago di Mulargia: trovati alcuni effetti personali Due adulti di 40 anni e un ragazzo di 16 si eano recati nel bacino artificiale per provare una barca

552

Sono in corso da ieri sera nel Lago Mulargia, nota meta turistica di Orroli in provincia di Nuoro, le ricerche di tre persone, due adulti di circa 40 anni e un ragazzo di 16 – figliastro di uno dei due – che si sono recati nel bacino artificiale per provare una barca e non hanno più fatto rientro a casa.

La scomparsa

A dare l’allarme per il mancato rientro della comitiva è stato il nipote di uno dei due quarantenni, preoccupato dal fatto che alle 19 di ieri avrebbero dovuto fare rientro a Orroli. Al lago Mulargia sono subito intervenuti i militari del Nucleo subacquei dei carabinieri, i sommozzatori dei vigili del fuoco di Cagliari e – da oggi – l’elicottero.

I Carabinieri della Compagnia di Isili – che coordinano le ricerche – hanno ritrovato la loro auto parcheggiata e chiusa a chiave in prossimità dell’approdo delle imbarcazioni, ma dei tre non c’era nessuna traccia.

Durante le ricerche di questa mattina, i sommozzatori hanno recuperato alcuni effetti personali dei tre scomparsi: una scarpa del ragazzo, uno zaino e il remo dell’imbarcazione.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS