La ricetta del week-end: crema di limoncello

741
limoncello

Incrocio perfetto tra dessert e liquore, la crema di limoncello viene è il perfetto drink estivo da servire a fine pasto. Densa e cremosa, e a base di limoni, nel gusto è simile al limoncello, ma con una consistenza più morbida e vellutata.

Ingredienti

  • 6 limoni;
  • 500 ml di alcol (95%);
  • 1 l di latte intero;
  • 800 gr di zucchero semolato;
  • 1 bustina di vanillina.

Procedimento

Pelare a vivo i limoni con una lama molto sottile, perché è necessario rimuovere solo la parte gialla della buccia (quella bianca è da evitare poiché risulta amara). Mettere quindi le bucce in un boccale ed aggiungetevi l’alcol. Mettere il boccale in un posto buio e fresco (non freddo) a macerare per una settimana. Trascorsi sette giorni, riprendete il boccole e prelevare le bucce. In una pentola mettere il latte e lo zucchero. Sciogliere lo zucchero mescolando e portarlo a bollore. Non appena bolle spegnere il fuoco e aggiungere le bucce. Lasciare raffreddare completamente il composto. Quando il latte sarà completamente freddo eliminare le bucce. Aggiungere l’alcol e la vanillina, mescolando bene. Filtrare il composto e imbottigliare. Mettere la crema a raffreddare in freezer prima di servirla.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS