BUNDESLIGA: BAYERN CORSARO CON LO SCHALKE, ANCELOTTI A PUNTEGGIO PIENO I bavaresi si impongono per 0-2 a Gelsenkirchen dopo aver rischiato di andare sotto. Segnano Lewandosky e Kimmich

436
ancelotti-bayern

Terza vittoria consecutiva per il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti che si impone per 0-2 a Gelsenkirchen, sul difficilissimo campo dello Schalke 04. Ma per i bavaresi il compito è stato tutt’altro che facile. Solo nei minuti finali, quando la partita sembrava indirizzata verso lo 0-0, sono riusciti ad avere la meglio sugli avversari.

Sono stati Lewandosky (al quarto centro in campionato) all’81 e Kimmich nel recupero a risolvere la gara. Prima di allora i padroni di casa erano stati vicinissimi al vantaggio. Solo le parate dell’ex Neuer (fischiatissimo) hanno evitato il peggio. Ancelotti deve ancora lavorare sulla fase difensiva. Il suo reparto arretrato è stato più volte protagonista in negativo durante il match, ma lo Schalke non ne ha approfittato.

Clamorosa la traversa colpita dall’ex milanista Jan Klaas Huntelaar nel secondo tempo. Con questa vittoria Ancelotti, al suo esordio in Bundesliga, è a punteggio pieno. L’obiettivo dei tedeschi è però la Champions League. Il tecnico italiano, che l’ha vinta due volte con il Milan e una con il Real Madrid, è stato ingaggiato proprio con questo obiettivo. Nelle scorse stagioni il Bayern, tra le favorite a inizio torneo, non è riuscito a portare a casa il trofeo “dalle grandi orecchie”. E questo nonostante schieri buona parte dei giocatori tedeschi protagonisti dell’ultimo Mondiale vinto dalla Germania.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS