FILIPPINE, ESPLOSIONE A DAVAO: MORTI E DECINE DI FERITI Colpito il mercato della città

459
davao

Una forte esplosione, probabilmente dovuta ad una bomba, si è verificata nella zona di un mercato notturno a Davao, città delle Filippine. Secondo le prime testimonianze, raccolte dalla Cnn locale, ci sarebbero almeno 25 vittime e circa 60 quelle ferite. La polizia locale non ha fornito ulteriori dettagli, tuttavia, sulla natura dell’esplosione, secondo i testimoni, lo scoppio si sarebbe udito poco prima delle 23:00, ora locale. Davao – situata nell’isola di Mindanao, dove operano diversi gruppi separatisti islamici – è la città dove il nuovo presidente filippino, Rodrigo Duterte, è stato sindaco per oltre vent’anni e dove il leader torna ogni fine settimana. Proprio nei giorni scorsi la polizia aveva annunciato di aver sventato un attentato contro Duterte.

In aggiornamento…

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS