USA, SPARI IN BASE MILITARE IN TEXAS: PROBABILE OMICIDIO-SUICIDIO La Lackland Air Force Base di San Antonio conta un popolazione complessiva di oltre 7 mila persone

770
texas

E’ di almeno due morti il bilancio della sparatoria nella Lackland Air Force Base di San Antonio, in Texas. La base militare è stata messa in “lockdown” – piano di emergenza che impedisce a chiunque di entrare o di uscire da un edificio durante una situazione di allarme – e, secondo un tweet della polizia, il bilancio potrebbe aggravarsi. Sul posto sono intervenuti decine di agenti. Per precauzione, anche le scuole vicine sono state isolate.

La Lackland Air Force Base di San Antonio, in Texas, dove è avvenuta una sparatoria che ha provocato almeno due morti, è una base dell’aviazione militare statunitense, conosciuta per essere una delle sedi dell’Air Education and Training Command. Ma soprattutto è nota per essere la sede di una rinomata scuola di lingua inglese per stranieri che devono partecipare a corsi presso enti militari. Quasi mille gli studenti che frequentano la scuola, mentre la popolazione complessiva della base conta oltre 7 mila persone.

Al momento l’ipotesi più accreditata dagli ufficiali delle forze dell’ordine è che si tratti di un caso di omicidio suicidio, ma hanno invitato i residenti nella base ad essere prudenti, in quanto sono ancora in corso le ricerche da parte degli agenti all’interno della base. Inoltre, non è ancora chiaro se a sparare sia stata una o più persone.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS