L’ALLARME DELL’UNICEF: “OGNI ANNO 2 MILIONI DI BAMBINI MALNUTRITI IN SUDAN” Gli alti tassi di malnutrizione tra i bambini sono associati soprattutto al fatto che le madri sospendono l'allattamento al seno troppo presto

509

Circa 2 milioni di bambini sudanesi sotto i 5 anni soffrono di malnutrizione ogni anno. E’ quanto ha dichiarato il rappresentante del Fondo delle Nazioni unite per l’infanzia (Unicef) in Sudan, Geert Cappelaere, il quale ha invitato la comunità internazionale ad aumentare i finanziamenti per combattere questa piaga. Secondo l’Unicef, di tutti i bambini malnutriti, circa 550 mila soffrono di malnutrizione acuta grave, pericolosa per la vita, e la maggior parte di loro risiede nella regione sudanese del Darfur.

“Circa il 38 per cento dei bambini sotto i 5 anni soffre di malnutrizione cronica in tutto il Sudan”, ha aggiunto Cappelaere. “Il numero di bambini malnutriti in Sudan è spaventoso”, ha affermato il responsabile Onu, aggiungendo che le zone più colpite si trovano nel Sudan orientale – una delle zone più povere del paese – e nel Darfur – dove i conflitti etnici in atto dal 2003 hanno generato migliaia di senzatetto e più di 300 mila morti. Gli alti tassi di malnutrizione tra i bambini sono associati soprattutto al fatto che le madri sospendono l’allattamento al seno troppo presto. L’Unicef è impegnata ogni anno nella cura in Sudan di circa 150 mila bambini gravemente malnutriti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS