News PRIVACY

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Multa milionaria per British Airways

Ad emettere la sanzione contro il colosso dei cieli, l'Autorità garante della privacy britannica

GIUSEPPE CHINA
U
na multa molto molto cara. È quanto ha deciso il Garante della privacy britannico nei confroti della compagnia di bandiera, la celebre British Airways che lo scorso settembre è stata "perforata" dagli hacker, i quali hanno sottratto al colosso dei cieli informazioni su 380mila profili. Per questo furto informatico subito, British Airways dovrà pagare 183 milioni di sterline, pari a 204 milioni di euro all'Ico: agenzia britannica per la protezione dei dati...
SABATO 29 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Università di Foggia, primo corso su privacy e dati

Inserito nel percorso di studi dal Dipartimento di Giurispridenza dell'Ateneo pugliese

GIUSEPPE CHINA
N
el corso degli utlimi anni sono emersi molti scandali legati alle nuove tecnologie: uno su tutti quello di Cambridge Analytica.  Senza dimenticare quanta violenza viene veicolata attraverso i social network. Nella forte speranza che gli autori si ravvedano, i Paesi più avanzati stanno predisponendo le contromisure. E l'Italia è fra questi. In particolar modo ci riferiamo all'Università di Foggia. Il Dipartimento di Giurisprudenza ha infatti...
SABATO 25 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Così vanno le cose

RAFFAELE BONANNI
Call center
O
ramai le normative sulla privacy sono una vera e propria farsa. Persino i siti istituzionali come il Ministero dell'Economia ed altri - comuni, regioni, ospedali, scuole ed ancora tanti altri - quando i cittadini si collegano per informazioni o per servizi, nei fatti le imprese private riescono a prendere le informazioni di coloro che si collegano per le loro finalità di marketing o altro, senza che ci siano filtri da parte di chi gestisce i siti pubblici. Insomma,...
VENERDÌ 01 MARZO 2019, IN TERRIS

Si stava meglio quando stavamo peggio

RAFFAELE BONANNI
Privacy
D
a quando è stata varata una normativa dettagliata e rigorosa sulla privacy, sono incominciati i problemi sulla riservatezza dei dati personali. Arrivano telefonate in continuazione da parte dei call center per offrirti qualche prodotto, utilizzano i tuoi dati personali ovunque custoditi: enti pubblici o aziende private. Insomma mai ci sono stati tanti vulnus ai danni dei cittadini. Però nello stesso tempo gli adempimenti burocratici per la privacy sono aumentati a dismisura....
MARTEDÌ 09 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Violazioni della privacy: è il turno di Google

Saccheggiati i dati di 500 mila utenti. Il colosso del web finisce nel mirino della autorità

UMBERTO RAPETTO
La sede di Google
P
rima o poi tocca a tutti. Ed è venuto il momento di Google. 500mila utenti del social network Google Plus sono stati depredati dei rispettivi dati personali tra il 2015 e lo scorso mese di marzo. Quel che è più grave è il ritardo con cui il gigante informatico americano ha reso pubblica la drammatica circostanza. L’aver tenuto nascosto l’increscioso frangente non fatica a trovare spiegazione: da una parte forse la volontà di evitare il...
SABATO 29 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Cautela

RAFFAELE BONANNI
Facebook
C
olpiti 50 milioni di account di Facebook da parte degli hacker. Gli ingegneri del network, hanno prontamente annunciato che sono riusciti a salvaguardare la privacy degli utenti e a respingere validamente l’attacco. Ma troppo spesso, purtroppo, ci sono violazioni che suggeriscono molta cautela nella gestione delle proprie informazioni, nei profili dei social.
SABATO 01 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Cyber-attacchi: perché nessuno è al sicuro

UMBERTO RAPETTO
Un attacco hacker
I
l 27 agosto scorso il Banco de España ha provato il brivido di un ko telematico, vedendosi costretto a comunicare alla Bce i problemi dei propri sistemi paralizzati da un Distributed Denial of Service. Un attacco Ddos, come lo chiamano gli addetti ai lavori, ha mandato fuori servizio la connessione ad internet dell’istituto bancario centrale spagnolo, i cui collegamenti hanno ceduto al peso di una infinità di richieste di accesso piovute da un quantitativo indefinito di...
VENERDÌ 27 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Facebook, attenzione!

RAFFAELE BONANNI
Facebook
D
a quando si è verificato lo scandalo della violazione della privacy degli utenti di Facebook, la società proprietaria del celeberrimo social ha perso in borsa a Wall Street vagoni di miliardi di dollari. Pur avendo cercato di tamponare la falla, le perdite sono continuate. Penso che Facebook abbia un altro fianco scoperto che potrà creargli altri guai: i tanti profili anonimi e i tanti utenti che credono che in rete possono dire contro le persone quello che...
VENERDÌ 25 MAGGIO 2018, IN TERRIS

In Terris tiene alla tua privacy

E' entrato in vigore il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

REDAZIONE
Privacy
C
aro lettore, i tuoi dati sono molto importanti per noi e li trattiamo con attenzione. Stanotte è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (Ue 2016/679).  Come sai utilizziamo i tuoi dati solo per rimanere in contatto con te ed aggiornarti sulle notizie del nostro giornale online grazie alla nostra newsletter. Se vuoi continuare a ricevere queste informazioni, stando al nuovo regolamento europeo, devi autorizzarci a continuare a...
NEWS
ISTRUZIONE

A rischio il ritorno dell'educazione civica a scuola

La legge non è ancora in Gazzetta ufficiale. La soluzione in extremis, pubblicarla e farla valere dalla riapertura...
Mario Balotelli durante la presentazione
SERIE A

La grande chance per Balotelli

La familiarità dell'ambiente di Brescia e il sogno Azzurro: un'opportunità per il rilancio definitivo
La nave militare Audaz messa a disposizione del Governo spagnolo
MAR MEDITERRANEO

Open Arms, la nave militare spagnola in soccorso dei migranti

La decisione presa dopo che alcuni profughi si sono buttati in acqua
MIGRANTI

Barca capovolta davanti la Libia, forse 100 vittime

La segnalazione è stata lanciata da Alarm Phone
Via del Colosseo a Roma
CENTRO STORICO

Affittopoli, la fake dei rincari: casa al Colosseo a 133 euro

Castiglione: "Vogliamo restituire queste risorse alla comunità"
ESECUTIVO IN CRISI

Governo, il giorno della verità

L'intervento di Conte e le mosse politiche
Proteste a Hong Kong
WEB

Hong Kong, rimossi account fake contro la protesta

Twitter e Facebook bannano gruppi e pagine che sarebbero stati creati dalla Cina per screditare i manifestanti
Euro

Polvere negli occhi

Ogni volta che sento parlare di tagli alle spese pubbliche per partiti politici, o del taglio di parlamentari, solo per...