News MAROCCHINO

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Rogo nella sede dei vigili: due morti. Arrestato un uomo

Le fiamme di origine dolosa: fermato un nordafricano. Salvini: "Azzerare immigrazione clandestina"

SIMONE PELLEGRINI
Incendio doloso alla sede della municipale di Mirandola (MO)
T
stato fermato un uomo a Mirandola, sospettato di essere collegato con la tragedia del Modenese dove, nella scorsa notte, c'è stata un'esplosione nella sede della polizia locale: il bilancio è di due morti, due feriti gravi e sedici intossicati. Fin da subito era stato specificato come il rogo fosse di origine dolosa, come avrebbero peraltro confermato i primi accertamenti compiuti poco dopo sul posto. A essere fermato, sarebbe un cittadino...
MARTEDÌ 23 APRILE 2019, IN TERRIS

Gli vede il crocifisso al collo, tenta di sgozzarlo

Il fatto alla vigilia di Pasqua vicino la stazione Termini. Marocchino l'aggressore

REDAZIONE
Coltello
A
ccoltellato alla gola perché aveva un crocifisso al collo. Non è successo in qualche territorio dove la persecuzione dei cristiani è - come raccontano recenti cronache dalla Sri Lanka - una triste regola. E' successo a Roma, culla della cristianità. I fatti Un marocchino avrebbe individuato il crocifisso al collo di un uomo - originario dell'Est Europa, stando a quanto riferisce l'Ansa - a bordo di un autobus. Dopodichè, stando alle...
SABATO 16 MARZO 2019, IN TERRIS

Tenta di investire la figlia perchè vive "all'occidentale"

Marocchino arrestato con l'accusa di tentato omicidio e maltrattamenti

MILENA CASTIGLI
Donne islamiche (immagine di repertorio)
V
oleva vivere "all'occidentale", trovarsi un lavoro, essere indipendente. Per tali motivi, un padre marocchino, ma residente in Italia da anni, ha aggredito e tentato di investire con l'auto la figlia 20enne. È successo ieri a Livorno Ferraris, nel vercellese, e a riportare il fatto sono alcuni quotidiani locali. La ragazza, di nome Meryan, aveva italianizzato il suo nome in Miriam e stava cercando un lavoro che la rendesse indipendente dal quel padre troppo...
GIOVEDÌ 03 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Marocchino aggredisce una donna che legge la Bibbia

Il fatto presso una fermata autobus della stazione ferroviaria. L'uomo è stato arrestato

REDAZIONE
Donna nera legge la Bibbia
E
ra notte fonda a San Benedetto del Tronto, quando nei pressi di una fermata vicino alla stazione ferroviaria una donna nigeriana stava aspettando l'autobus. Con sé aveva una borsetta e una Bibbia che stava leggendo. Chissà, forse è stato proprio il libro sacro ad aver scatenato la rabbia di un 29enne marocchino che si è avvicinato alla donna, l’ha aggredita e ha cercato di strapparle di mano la borsetta e la Bibbia. Secondo quanto riferito dalla...
DOMENICA 27 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Genova, aggredisce i passanti aizzandogli contro il cane: 3 feriti

Il marocchino quarantenne, già identificato dalle forze dell'ordine , è ora ricercato

REDAZIONE
Genova, aggredisce i passanti aizzandogli contro il cane: 3 feriti
Paura a Genova dove un uomo ha prima aggredito tre passanti con calci e pugni e poi ha aizzato contro di loro il suo cane, un pit bull terrier. Duplice episodio Poco prima, lo stesso uomo avrebbe litigato aspramente con un amico su chi fosse il proprietario del cane, discussione poi finita in rissa. L'autore del duplice episodio sarebbe un marocchino quarantenne, già identificato dalle forze dell'ordine e ora ricercato da polizia e vigili urbani nei pressi delle aggressioni, avvenute in...
VENERDÌ 28 APRILE 2017, IN TERRIS

Un arresto e un'espulsione a Brindisi: "Erano pronti a compiere azioni violente, fino al martirio"

Secondo quanto emerso dalle ricerche degli inquirenti, i due militanti del sedicente Stato Islamico, erano transitati sul territorio italiano con l'intenzione di recarsi in Turchia ma erano stati bloccati ad Ancona

REDAZIONE
Un arresto e un'espulsione a Brindisi:
Avevano giurato fedeltà all'Isis, facevano parte di una cellula salafita radicata a Brindisi ma operante a Berlino ed erano pronti a compiere azioni violente fino al martirio. Sono queste le accuse nei confronti di un congolese di 27 anni, che è stato arrestato, mentre un marocchino è invece stato espulso dal territorio italiano. L'indagine della Digos E' quanto emerso da un'indagine della Digos di Brindisi, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Lecce e dalla Procura...
LUNEDÌ 24 APRILE 2017, IN TERRIS

Torino, progettava un attentato: marocchino in manette

Operazione condotta in collaborazione con l'Fbi

REDAZIONE
Torino, progettava un attentato: marocchino in manette
I carabinieri del Ros di Torino hanno arrestato un cittadino marocchino di 29 anni, Mouner El Aoual, per i reati di associazione finalizzata al terrorismo internazionale, istigazione a delinquere e apologia di reato aggravati. Il giovane, che risulta presente nel nostro Paese come irregolare dal 2008, stava progettando, secondo quanto emerso dalle indagini, un attentato in Italia. L'indagine, coordinata dalla Procura di Torino, aveva già permesso nel 2016, nell'ambito dell'attività di...
LUNEDÌ 10 APRILE 2017, IN TERRIS

Rifiuta di indossare il burqa, 28enne marocchina sequestrata e picchiata dal marito

AUTORE OSPITE
Rifiuta di indossare il burqa, 28enne marocchina sequestrata e picchiata dal marito
Non voleva indossare il burqa e aveva assunto comportamenti "troppo occidentali". Sono questi i due principali fattori che hanno scatenato l'ira feroce di un marocchino, nei confronti di sua moglie. La giovane donna, è stata percossa e sequestrata nel bagno della loro abitazione in modo che non potesse chiedere aiuto. La vicenda Secondo, quanto riferito dai vicini, non era la prima che il marito indirizzava la sua rabbia nei confronti della giovane moglie, 28 anni, ma mai come questa volta....
DOMENICA 26 MARZO 2017, IN TERRIS

Terrorismo, Minniti firma provvedimento per espulsione di un marocchino

E' 26mo rimpatrio del 2017. Salgono a 158 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso

AUTORE OSPITE
Terrorismo, Minniti firma provvedimento per espulsione di un marocchino
Le misure anti-terrorismo attuate dall'Italia hanno portato il Ministro dell'Interno, Marco Minniti, a firmare il provvedimento con il quale è stata eseguita l'espulsione di un cittadino marocchino per motivi di sicurezza dello Stato. L'uomo è stato imbarcato su un volo diretto in Marocco. Con questo rimpatrio, il 26mo dall'inizio dell'anno, salgono a 158 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso, espulsi con accompagnamento alla frontiera dal gennaio 2015. Si tratta di...
SABATO 29 AGOSTO 2015, IN TERRIS

MUORE SCHIACCIATO DA UNA TRAVE IN UN CANTIERE DELLA SALERNO-REGGIO CALABRIA

Lavttima è Said Haireche, 44 anni, marocchino residente in provincia di Potenza

EDITH DRISCOLL
MUORE SCHIACCIATO DA UNA TRAVE IN UN CANTIERE DELLA SALERNO-REGGIO CALABRIA
Stava lavorando al montaggio di una trave metallica quando la struttura ha ceduto e lo ha travolto, uccidendolo. E' questa, secondo la prima ricostruzione fatta dai carabinieri, la dinamica dell'incidente sul lavoro avvenuta in un cantiere per l'ammodernamento dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria a Mormanno, nel cosentino, nel quale è morto Said Haireche, 44 anni, marocchino residente a Sant'Angelo Le Fratte (Potenza). L'uomo, dipendente di un'impresa specializzata in...
NEWS
Il Palazzo del Viminale
CENSIMENTO

Dal Viminale la circolare sugli insediamenti rom

Pubblicato il testo mandato ai prefetti, fra due settimane il primo punto
Il Teatro Marcello
ROMA

Riapre il percorso pedonale del Teatro di Marcello

L'intervento di messa in sicurezza è stato promosso da Roma Capitale
PIEMONTE

Torino, sequestrati 2,6 milioni di giocattoli pericolosi

L'indagine ha evitato l'ingresso nel mercato dei beni dannosi per i bambini
Martello
COCCAGLIO | BRESCIA

Tenta di uccidere a martellate moglie e figlia

L'uomo, un 59enne, è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri
Ponte Morandi a Genova
GENOVA

Ponte Morandi: "Problemi di sicurezza già da 10 anni"

Lo rivela il rapporto commissionato da Atlantia riportato dal "Financial Times"
Anziano in cerca di cibo tra i rifiuti
NUOVE POVERTÀ

Coldiretti: "Anche in Italia si soffre la fame"

"Quasi 3 milioni di persone costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare"
Tempio indonesiano
INDONESIA

Terremoto a Bali: danni al tempio indù

Non è stato diramato alcun allarme tsunami
Truffa online
CREMONA

Migliaia di truffati online: 4 arresti

Le fiamme gialle hanno sequestrato beni per 1,5 milioni di euro