News MANIFESTAZIONI

GIOVEDÌ 05 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Al via il "giovedì nero" contro la riforma delle pensioni

Scioperi in tutto il Paese. A Parigi schierati 4.000 agenti, attesi un migliaio di black block e gilet gialli

MILENA CASTIGLI
Sciopero generale in Francia
"G
iovedì nero" di scioperi in Francia. La popolazione si mobilita contro la riforma delle pensioni voluta dal presidente Emmanuel Macron bloccando il Paese: treni, metropolitane autobus, scuole pubbliche, ospedali, raccolta dei rifiuti: milioni di dipendenti del settore pubblico e privato sono chiamati ad incrociare le braccia per quella che alcuni temono come una ripetizione dei grandi scioperi di 14 anni fa che fecero cadere il governo di Juppé. La...
DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Blitz nel campus: scene di guerra a Hong Kong

Frecce e catapulte contro la Polizia che avverte: "Pronti a sparare". Irruzione nel Politecnico

DM
Scontri al PolyU di Hong Kong
N
on è durata nemmeno una giornata la tregua per Hong Kong, piombata nuovamente nel caos delle proteste e, questa volta, costretta a fare i conti con un ultimatum da spavento da parte della Polizia. Non sono rimaste senza conseguenze, infatti, le frecce scagliate (letteralmente) verso gli agenti che, dopo aver avuto a che fare con lanci di mattoni, molotov e altri oggetti pericolosi, hanno dato il proprio aut aut ai manifestanti, annunciando che se dovessero essere usati ancora simili...
SABATO 16 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Hong Kong, Pechino schiera i militari

I soldati cinesi hanno aiutato a ripulire le strade della città dai rifiuti lasciati al termine delle proteste

MANUELA PETRINI
Militari cinesi a Hong Kong
P
er la prima volta dall'inizio delle proteste - giugno 2019 - a favore della democrazia, Pechino ha deciso di intervenire per sbloccare le strade di Hong Kong, schierando soldati cinesi. Come riporta l'Ansa, i militari di Pechino sono entrati in azione indossando "abiti civili", hanno precisato i media cinesi, per aiutare a ripulire le strade da mattoni e detriti, prodotto dei violenti e prolungati scontri tra studenti e polizia cominciati lunedì. La missione è...
MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

La polveriera dell'America Latina

Dall'Argentina all'Ecuador, monta l'onda di proteste contro i governi neoliberisti

DAMIANO MATTANA E MARCO GRIECO
È
stato quasi unico il fermento politico che, negli ultimi tempi, ha improvvisamente percorso l'America Latina da nord a sud, come il più classico dei fili rossi che uniscono i disagi di Paesi diversi accomunati da un'identica rivendicazione della sovranità popolare. Vale per la Bolivia, per l'Ecuador ma anche per nazioni che poggiano meno sulla componente amerinda, Argentina e Uruguay in testa, ma anche per il Cile, come gli ecuadoriani scosso da una manovra di...
GIOVEDÌ 03 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Il pugno duro di Hong Kong sui manifestanti

Annunciata la sessione d'emergenza sulle recenti proteste. Al vaglio, un possibile bando sull'uso di maschere ed elmetti

MARCO GRIECO
Un momento delle proteste di domenica scorsa a Hong Kong - Foto © Vincent Yu per Associated Press
D
a domani il governo di Hong Kong userà il pugno di ferro sui manifestanti a Hong Kong. Lo hanno dichiarato i media locali quest'oggi, che hanno riferito della sessione emergenziale che il Consiglio esecutivo del "Porto profumato" aprirà domani stesso per discutere proprio delle disposizioni da attuare. Stando alle prime indiscrezioni, il punto più critico verte sul divieto di utilizzare occhiali, elmetti e maschere antigas durante le...
MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Che cosa chiedono i manifestanti di Hong Kong?

Il Prof. Giovagnoli (Università Cattolica) a In Terris: "C'è confusione, la società civile rischia di dividersi"

MARCO GRIECO
Migliaia di manifestanti hanno occupato l'aeroporto di Hong Kong - Foto © Reuters
C
ome Taiwan. Forse a uno statuto politico analogo puntano i migliaia di giovani decisi a reiterare le proteste contro il governo di Hong Kong. E così, nella città in cui vige lo status "un paese due sistemi" dalla restituzione formale da parte del Regno Unito nel 1997, la "sovranità parziale" di Pechino sul Porto Profumato è diventata stretta. Ieri almeno 5.000 manifestanti hanno occupato l'aeroporto internazionale...
VENERDÌ 09 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Hong Kong, i manifestanti occupano l'aeroporto

Centinaia di attivisti allo scalo. L'ambasciatrice cinese in Italia: "Riportare l'ordine"

DM
I manifestanti nell'aeroporto di Hong Kong
R
ischia di diventare piuttosto movimentato il transito all'aeroporto di Hong Kong, per chi viaggia e anche per chi parte: centinaia di attivisti hanno infatti iniziato una tranche di protesta all'interno dello scalo internazionale della megalopoli asiatica, allo scopo di sensibilizzare i viaggiatori sull'importanza delle proteste in atto. Dieci fine settimana consecutivi di dimostrazioni e manifestazioni contro il governo della città, quest'ultimo addirittura...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Rosselló si dimette, Porto Rico in festa

Dopo quindici giorni di proteste, il governatore getta la spugna

MARCO GRIECO
Manifestanti portoricani nelle strade di San Juan - Foto © Reuters
N
el giro di pochi giorni, l'ingente mobilitazione dei portoricani ha portato il governatore di Porto Rico, Ricardo Rosselló, ex-presidente del Nuovo Partito Progressista, a rassegnare le dimissioni, che saranno effettive a partire dal 2 agosto. A darne notizia, il quotidiano locale El Nuevo Día, che giorni fa si è schierato contro il governatore e oggi ha esultato per una "rivoluzione che è riuscita a far uscire il governatore dalla...
VENERDÌ 19 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Pro Vita e Famiglia si mobilita: "Scendiamo in piazza per difendere la vita"

L'Associazione risponde all'appello che il leader del Family Day, Gandolfini, ha lanciato su In Terris

REDAZIONE
H
a subito accolto l'appello lanciato sulle pagine di In Terris dal leader del Family day, Massimo Gandolfini, il movimento Pro Vita e Famiglia, che ha sposato appieno l'intenzione di scendere in piazza, assieme a tutte le sigle cattoliche italiane, per chiedere la difesa della vita. "Aderiamo alla proposta di Massimo Gandolfini, lanciata oggi in un’intervista su In Terris. Contro l’eutanasia scenderemo anche in piazza se necessario, a...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L'urlo della giovane Algeri

Continuano le proteste in tutto il Paese

MARCO GRIECO
Un momento delle manifestazioni di protesta ad Algeri
È
stato il diciannovesimo martedì consecutivo in cui i giovani, in maggioranza studenti, sono scesi per le strade e nelle piazze di Algeri a chiedere la fine del "vecchio sistema" e reclamare, così, l'istituzione di un nuovo governo di unità nazionale. Ultimamente, la voce del dissenso nelle ultime proteste s'è focalizzata su Mouad Bouchareb, il presidente dell'Assemblea popolare nazionale - vale a dire la Camera bassa - ritenuto parte...
NEWS
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Parte del manifesto blasfemo apparso a Bologna

Un'offesa alla Mamma Celeste

A Bologna, una festa universitaria diventa blasfema
Donald Trump
KIEVGATE

Via libera all'impeachment: cosa rischia Trump

L'annuncio della speaker Nancy Pelosi ha mandato su tutte le furie il presidente. Ma c'è lo scoglio del Senato
Concilio Vaticano II

Pietro non fa politica

La tentazione è vecchia di due millenni: cercare di tirare la bianca veste verso una parte,...
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
AFRICA

Ecco chi sono le 14 persone rapite dall'Isis

La notizia è stata diffusa dal Site
L'elemosiniere di Sua Santità, Konrad Krajewski, e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio, mentre accolgono i 33 profughi provenienti da Lesbo a Roma Fiumicino - Foto © Sir
CHIESA IN USCITA

L'elemosiniere del Papa: "Se aprissimo le nostre parrocchie, a Lesbo non ci sarebbero più profughi"

Parla il cardinale Krajewski, giunto a Fiumicino ad accogliere 33 rifugiati
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"