News FORMULA 1

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Vettel-Leclerc: Singapore è rosso Ferrari

Straordinaria doppietta per il team di Maranello davanti a Verstappen ed Hamilton

DM
Il cenno d'intesa fra Vettel e Leclerc all'arrivo del Gp di Singapore - Foto © Twitter
D
ue anni fa, su questo circuito, si interruppe la rimonta Ferrari sulle Mercedes, quando Vettel e Raikkonen confezionarono al via del Gp di Singapore 2017 uno dei peggiori patatrac nella storia recente della rossa. Oggi, quello stesso tracciato diventa il palcoscenico del trionfo per il team di Maranello, che nella notte del Sud-Est asiatico, illuminata dai grattacieli della città verticale, va a piazzare una doppietta da urlo, con Vettel che torna al successo dopo un anno e Leclerc che...
DOMENICA 08 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Marea Rossa per Leclerc: Monza è sua

Il monegasco tiene dietro Hamilton e Bottas, portando la Ferrari a imporsi in Italia dopo nove anni

DM
Charles Leclerc sul gradino più alto del podio di Monza - Foto © Mediaset
N
o, non è una vittoria come le altre quella di Charles Leclerc. Perché a Monza la Ferrari non vinceva da nove anni, perché il monegasco centra il secondo successo di fila (scavalcando Vettel in classifica) e, soprattutto, vince tenendosi dietro sia Hamilton che Bottas, per il primo weekend in cui, veramente, non ce n'era per nessuno, nemmeno per le Mercedes. Leclerc è forte e Monza lo ha confermato in ogni aspetto: dalla tenuta in gara, dalla strategia (che...
DOMENICA 04 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Hamilton e Marquez, domenica da fuoriclasse

In F1 l'inglese trionfa in Ungheria, in Moto Gp lo spagnolo domina a Brno. E in classifica scappano

DM
Lewis Hamilton e Marc Marquez
G
ià archiviato il Gp di Germania: Lewis Hamilton si riprende la prima piazza nel Gran premio di Ungheria, scalzando Verstappen poleman e lasciando all'olandese e a Vettel, rispettivamente secondo e terzo, giusto qualche briciola di consolazione. Lo sa bene proprio il tedesco ex campione del mondo che, a fine gara, ha ammesso la superiorità schiacciante del rivale e della sua macchina, parlando della terza piazza del podio come di "un contentino", visto che le Ferrari...
DOMENICA 14 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Re Lewis a Silverstone, Bottas si arrende

Il britannico centra la vittoria numero 80 nel Mondiale. Spettacolare duello fra Leclerc (3°) e Verstappen. Vettel solo 16esimo

DM
Lewis Hamilton e Valterri Bottas a Silverstone
N
on si può chiamare disastro perché Leclerc dà il meglio di sé e si prende la rivincita su Verstappen, ma quello della Ferrari è un weekend a metà. Se il monegasco riesce a piazzarsi alle spalle delle imprendibili Mercedes (Hamilton primo, Bottas secondo), l'ex campione del mondo Sebastian Vettel si trasforma nella controfigura sbiadita di se stesso e, dopo aver tamponato il rivale olandese della Red Bull con una manovra non da lui, si becca...
DOMENICA 30 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Verstappen beffa Leclerc, Austria amara per la Rossa

L'olandese vince davanti al monegasco, sorpassato con una manovra finita sub iudice ma poi convalidata. Vettel 4°

DM
Charles Leclerc e Max Verstappen - Foto © Twitter
C
ome fra Vettel e Hamilton in Francia, anche il Gp d'Austria si chiude con i commissari al lavoro, per capire se vi sia stata o meno una manovra di troppo tra il sorpassante e il sorpassato, ovvero tra il vincitore e il vinto. I riflettori stavolta si spostano su Charles Leclerc e Max Verstappen, Ferrari contro Red Bull, con l'olandese a uscire vincitore (a due tornate dalla fine) dal confronto con il monegasco, dominatore indiscusso della corsa ma beffato sul finire di gara da una...
MERCOLEDÌ 29 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Lauda, l'ultimo saluto al campione

Le esequie del fuoriclasse austriaco nel Duomo di Vienna. Sul feretro, il casco che porta il suo nome

DM
Il casco di Niki Lauda sul suo feretro
C
ome a Zolder, a Interlagos, a Brands Hatch e nelle altre dodici volte in cui vinse un Gran premio al volante del Cavallino: c'è la tuta della Ferrari indosso a Niki Lauda, nel giorno in cui la sua famiglia e il suo pubblico lo salutano per l'ultima volta. Le esequie del tre volte campione di Formula 1 si sono svolte a Vienna, nel Duomo di Santo Stefano, dove in mattianta è stata aperta la camera ardente. Un funerale in forma pubblica, dove chiunque ha potuto rendere...
MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Lauda, il pilota che capiva la macchina

Un campione discreto, con l'orecchio assoluto per l'automobile

DAMIANO MATTANA
Niki Lauda
E
ra uno meccanico Niki Lauda, nel senso che ragionava con quella precisione che consente all'uomo di dominare sulla macchina. Nel suo caso era la macchina da corsa ma il senso è lo stesso: l'orecchio assoluto che taluni hanno per la musica lui ce l'aveva per il motore, la frizione, il cambio, lo sterzo, il semiasse. Qualsiasi rumore, una minima vibrazione lui la sentiva, nemmeno con l'orecchio: era una sorta di sensazione, la macchina la capiva perché, appunto, era...
MERCOLEDÌ 01 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Ayrton Senna, il campione di tutti

Geniale in pista, esemplare fuori: 25 anni fa la storia delle corse cambiò faccia, rigandosi con una lacrima che non se n'è mai andata

DAMIANO MATTANA
Ayrton Senna
P
are che quel giorno, a Imola, nell'abitacolo della Williams di Ayrton Senna ci fosse una bandiera austriaca. Lui, brasiliano, amatissimo dai suoi connazionali e innamorato del suo Paese, scelse di portare con sé il bianco e rosso dell'Austria piuttosto che il Globo celeste dell'Ordem e Progresso. Lo avrebbe tirato fuori in caso di vittoria, per onorare la memoria di Roland Ratzenberger, ucciso da un impatto devastante sul muretto tra la Tamburello e la Villeneuve del circuito...
DOMENICA 28 APRILE 2019, IN TERRIS

Capolavoro Mercedes a Baku, Bottas nuovo leader

Il finlandese vince davanti a Hamilton e Vettel. Per le Mercedes è la quarta doppietta di fila

REDAZIONE
Il Gp di Baku
S
ubito un paio di riflessioni per il Gp di Baku, stravinto e stradominato dalle Mercedes: da un lato, una gara che ha confermato l'ancora enorme divario tra i tedeschi e la Ferrari; dall'altro, che Valtteri Bottas non è solo il compagno di squadra di Hamilton, ma un pilota che per il titolo potrà certamente dire la sua. A vincere in Azerbaigian è proprio il finlandese, al termine di un Gp che lo ha visto partire in pole e mattatore assoluto, portando la Mercedes a...
MARTEDÌ 02 APRILE 2019, IN TERRIS

Mick Schumacher e la Ferrari, emozioni al debutto

Il figlio del grande Michael gira a Sakhir davanti alla madre. Sesto tempo per lui

REDAZIONE
Mick Schumacher al volante della Ferrari
D
alla semplice voce all'ufficialità il passo è stato breve. E ora ecco che Mick Schumacher siede al volante della monoposto che suo padre Michael portò ai massimi trionfi. Non la stessa, certo, ma quale sia il modello conta poco, visto che vedere uno Schumi al volante della Ferrari fa sempre un certo effetto. Era il 22 ottobre 2006 quando suo padre si sedette in quell'abitacolo per l'ultima volta, pronto a prendere parte al Gp di Interlagos. Dodici anni e mezzo...
NEWS
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”
Calcoli in corso

Così stanno le cose, se ci pare

Il nostro Governo ha messo al lavoro i soliti tecnici della Ragioneria dello Stato, per trovare occasioni di...
Italia-Grecia 2-0. L'esultanza del gruppo azzurro
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia-Grecia, 2-0 da record: Azzurri all'Europeo

Jorginho (rigore) e Bernardeschi piegano gli ellenici: qualificazione con tre turni di anticipo e primo posto matematico
I danni al bus
ROMA

Sale sul bus ubriaco e distrugge tutto

Libanese arrestato per danneggiamento aggravato di un mezzo pubblico