News DIPENDENZE

SABATO 28 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Alcolismo e giovani, don Aldo Buonaiuto: "Mai banalizzare"

Crescono i minori alla ricerca dello "sballo". A Rai Parlamento, il sacerdote chiede una reale presa di coscienza del fenonomeno

MARCO GRIECO
Don Aldo Buonaiuto, ospite a Rai Parlamento
I
n Italia la diffusione dell'alcolismo fra i giovani è un fenomeno in ascesa. Nel 2018, secondo i dati riportati dal settimanale Panorama, i minori che hanno preso l'abitudine di consumare occasionalmente alcol sono aumentati dell'1%. Un dato preoccupante, a cui si aggiunge un altro risvolto: sono cambiate le modalità di assunzione. Se, una volta, un "dito di vino" una tantum era la trasgressione dei giovani nelle cene...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

"Pornodipendenza: non sottovalutate il fenomeno"

Antonio Morra, autore di due libri sul tema, racconta la propria esperienza personale

FEDERICO CENCI
Al pc con le manette
C’
è un settore che non conosce crisi. È quello del porno. Lo testimoniano dati che parlano di miliardi di visite ogni anno e di miliardi di dollari di fatturato per l'industria dell'hard. La crisi, piuttosto, è quella che il proliferare di pornografia può provocare negli utenti. Da tempo numerosi esperti lanciano allarmi sulla dipendenza dal porno. L'esperienza personale Chi ha portato sulle proprie spalle questo fardello è Antonio Morra, 35enne...
MERCOLEDÌ 09 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Due iniziative contro la droga

Proiezione agli studenti del film "La mia seconda volta" e presentazione del libro "Fotogrammi Stupefacenti. Storia di una Rivincita"

GIUSEPPE BRIENZA
Cannabis
D
a tempo la società globalizzata sta alimentando un fenomeno contagioso e negativo, soprattutto ma non esclusivamente fra i giovani, che è quello delle dipendenze. Dipendenze da stupefacenti, psicofarmaci, sesso, pornografia, alcool, gioco d’azzardo, social network etc. Drammatiche patologie che, non di rado, affliggono anche persone già adulte o “mature”. In cosa consistono e quali sono le dipendenze nocive all’uomo? Sono innanzitutto un...
MERCOLEDÌ 26 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Testimoni come Santo Stefano

GIOVANNI PAOLO RAMONDA
Un momento di una Festa del Riconoscimento degli scorsi anni
A
nche quest’anno ci apprestiamo a celebrare la Festa del Riconoscimento, durante la quale, come ormai da ventitré anni, circa un centinaio di giovani saluta la fine del percorso terapeutico che li ha tirati fuori dalla schiavitù della droga o di altre dipendenze. Credo sia significativo sottolineare che questa ricorrenza sia stata desiderata e istituita nel 1995 da don Oreste Benzi proprio il 26 dicembre, giorno in cui si celebra la memoria di Santo Stefano, primo martire...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa: "I governi devono lottare contro i trafficanti di morte"

L'udienza ai partecipanti del convegno internazionale "Droga e Dipendenze"

REDAZIONE
"E'
 dovere e compito dei governi affrontare con coraggio questa lotta contro i trafficanti di morte". E' quanto ha affermato Papa Francesco ricevendo in udienza i partecipanti alla conferenza internazionale "Droga e Dipendenze". Il Pontefice ha invitato i presenti a non avere paura di dare queste qualifiche" e ha sottolineato come negli ultimi anni lo spazio virtuale si stia rivelando un ambito sempre più rischioso. "In alcuni siti Internet, i giovani e non...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Quando il bicchiere uccide

Eurispes ed Enpam concordano, l'alcol continua a mietere vittime in Italia: 450mila morti dal 2008. Un dato che preoccupa

MILENA CASTIGLI
Dipendenza da alcol
Q
uasi 450mila morti in dieci anni. Non è un bollettino di guerra di qualche Paese segnato da conflitti, ma è quello che è accaduto in Italia tra il 2008 e il 2017. Il colpevole? L'alcol. Un nemico subdolo, per cui non esiste divieto di vendita da parte dello Stato Italiano. E se per trovare della cocaina bisogna rivolgersi alla malavita, gli alcolici - anche quelli sopra i 40 gradi - sono facilmente acquistabili ovunque, dal supemercato al bar, dal pub al...
LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Le dipendenze che assediano i giovani: droga, alcol e...

Il prof. Janiri, coordinatore di uno studio del 'Gemelli': "Ecco come cogliere i primi segnali di disagio"

FEDERICO CENCI
Droga, alcol, forma fisica e web
U
n fardello grava sulle spalle ancora strette di molti adolescenti, è quello delle dipendenze. Non solo da droghe e alcol. Lo sviluppo delle tecnologie, l’abbassamento della soglia del pudore pubblico, la diffusione di consumismo ed edonismo creano nuove e non meno preoccupanti situazioni di disagio tra i giovani. La compulsione patologica si nasconde, spesso, dietro a comportamenti ed abitudini apparentemente non anomali. Eppure le troppe ore passate al pc o a girovagare per i...
MARTEDÌ 03 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Ludopatia: come riconoscerla

Nel 2017 spesi 100miliardi in gioco d'azzardo. La Consulta Nazionale Antiusura favorevole alle norme del decreto dignità

REDAZIONE
Donna con slot machine
L
a ludopatia è un tema che periodicamente torna ad occupare spazio sui media. Lo fa in questi giorni in cui il gioco d'azzardo è trattato nel decreto dignità appena approvato dal Consiglio dei ministri. Si tratta di un vero e proprio allarme sociale, come testimoniano i dati dei Monopoli di Stato rielaborati dall'Associazione per lo studio del gioco d'azzardo, secondo i quali nel 2017 gli italiani hanno speso complessivamente, tra slot machine, gratta e...
MARTEDÌ 22 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Cannabis: prima si comincia, maggiore il rischio dipendenza

Se la si consuma nella prima adolescenza, cresce del 68% la possibilità

REDAZIONE
Cannabis
S
e si comincia a consumare cannabis tra i 13 e i 15 anni, ossia nell'adolescenza, il rischio di diventare entro i 28 anni dipendenti di sostanze stupefacenti (marijuana ma non solo) aumenta del 68%. Rischio che invece scende al 44% per i giovani che iniziano dai 15 ai 17 anni. Lo spiega uno studio della Università di Montréal in Canada, pubblicato sul The Canadian Journal of Psychiatry. La ricerca è iniziata nel lontano 1991, quando per...
VENERDÌ 13 APRILE 2018, IN TERRIS

Si spende più per l'azzardo che per stadio e cinema

Pubblicato il Rapporto sul gioco on-line del Politecnico di Milano

REDAZIONE
T
anti italiani preferiscono spendere i loro soldi per il gioco d'azzardo e le scommesse sportive, piuttosto che per andare al cinema, al teatro o allo stadio per assistere dal vivo a una partita di calcio. Lo rivela uno studio del Politecnico di Milano presentato ieri. Nel 2017 infatti gli italiani hanno perso nelle giocate alle slot machine o con le scommesse sportive sul web 1,38 miliardi di euro. Per il cinema hanno invece speso 634 milioni di euro, per il teatro 396 milioni di...
NEWS
MILANO

Scontro bus-camion rifiuti: una donna in coma

Indaga la polizia locale, forse il mancato rispetto della precendeza all'origine dello schianto
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...

Adulti rottamati

Si tende a guardare il mondo dei giovani da parte degli adulti come se questi non fossero mai stati giovani. Se...
Il Papa riceve Joseph e Michelle Muscat in udienza privata nel giugno 2013 - Foto © Clifton Fenech per DOI
SANTA SEDE

Il Papa domani riceve Muscat

La visita del premier maltese sarà in forma strettamente privata.
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica