News CILE

MARTEDÌ 19 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Terzo giorno di allerta per inquinamento

Il livello di contaminazione dell'aria è salito tra 300 e 499 microgrammi di particelle nocive per metro cubo

REDAZIONE
Santiago del Cile sotto una nube di smog
P
er il terzo giorno consecutivo, Santiago del Cile è rimasta sotto misure contro l'inquinamento atmosferico a causa degli alti livelli di contaminazione dell'aria. E' quanto ha comunicato l'amminastrazione della capitale cilena, citata dal portale Infobae.  Le misure "pre-emergenza" ambientale  Dopo che 11 stazioni di monitoraggio della città, che conta circa 7 milioni di abitanti, hanno segnalato che il livello di contaminazione dell'aria...
MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Torna in Italia il "re" del narcotraffico col Sudamerica

Estradato il boss della Camorra Pasquale Fiorente. Tra i suoi corrieri anche la "dama bianca"

REDAZIONE
L'arrivo di Fiorente a Fiumicino
E'
 rientrato in Italia da Santiago del Cile Pasquale Fiorente, personalità di spicco della Camorra, uno dei "re" del narcotraffico, arrestato nel dicembre 2016 nella capitale cilena a seguito di un mandato di cattura internazionale. Ad accompagnarlo gli uomini del Servizio per la Cooperazione internazionale di polizia (Scip).  Boss Quarant'anni, originario di Torre Annunziata (Napoli), Fiorente era dedito al traffico di stupefacenti dal Sudamerica...
MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018, IN TERRIS

"Portiamo la vicinanza del Papa"

Le prime parole di mons. Scicluna in Cile dove ha iniziato la nuova missione pastorale

ANDREA ACALI
Le dichiarazioni di mons. Scicluna (ph. Conferenza episcopale cilena)
"C
on la nostra missione pastorale cercheremo di essere, in primo luogo, un segno della vicinanza del Papa al popolo e alla Chiesa in Cile". L’arcivescovo di Malta, mons. Charles Scicluna, inviato speciale del S. Padre in Cile, si è presentato così ieri (nella notte italiana) ai giornalisti che lo hanno incontrato nella Nunziatura di Santiago, dove è arrivato insieme a padre Bertomeu, per la seconda visita nel Paese sudamericano. In particolare, gli inviati...
LUNEDÌ 11 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Via il vescovo di Osorno

Cadono le prime teste in Cile: oltre a mons. Barros rimossi altri due presuli

ANDREA ACALI
Il vescovo Juan Barros
C
adono le prime teste nell'episcopato cileno travolto dalla vicenda degli abusi sessuali e dell'insabbiamento delle denunce presentate dalla vittime. E il primo ad essere rimosso non poteva che essere mons. Juan Barros, il vescovo di Osorno, contro la cui nomina ci furono forti contestazioni nel 2015 e in occasione del recente viaggio del Papa in Cile. La convocazione dei presuli cileni a Roma si era conclusa con la remissione di tutti gli incarichi pastorali nelle mani del S. Padre che...
MERCOLEDÌ 06 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Gli inviati del Papa arriveranno la prossima settimana

Monsignor Scicluna e padre Bertomeu si recheranno anche nella diocesi di Osorno

ANDREA ACALI
Da sinistra: padre Bertomeu, mons. Scicluna e il nunzio Ivo Scapolo durante la precedente missione (Ap)
A
rriveranno il 12 giugno in Cile gli inviati di Papa Francesco incaricati di continuare a seguire la Chiesa locale travolta dallo scandalo degli abusi sessuali. La notizia è stata diramata dall'Arcivescovado di Santiago con una breve nota. La visita di mons. Charles Scicluna e padre Jordi Bertomeu sarà in stretta collaborazione con la Nunziatura apostolica tra il 12 e il 19 giugno. La missione pastorale nella diocesi di Osorno, quella del contestatissimo vescovo...
MERCOLEDÌ 06 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Programma "Noche Digna": al via il piano d'inverno

L'iniziativa del governo per aiutare i senzatetto

CAROLINA GARCIA
S
i chiama "Noche Digna", letteralmente traducibile in "notte decente", il programma del governo cileno che mira ad aiutare ed evitare che i senzatetto muoiano di freddo. L'obiettivo è quello di fornire servizi di base, ossia un riparo e cibo, a quanti vivono per strada. Il programma fa parte del piano invernale messo in campo dal Ministero dello Sviluppo Sociale e mira a fornire - a titolo transitorio e in tempi di base temperature - una sistemazione...
GIOVEDÌ 31 MAGGIO 2018, IN TERRIS

L'invito alla conversione del Papa

Divulgata dai vescovi la lettera inviata al "popolo di Dio peregrinante in Cile"

ANDREA ACALI
Papa Francesco
"E
sorto tutto il santo popolo fedele di Dio che vive in Cile a non aver paura di impegnarsi e camminare spinto dallo Spirito alla ricerca di una Chiesa ogni giorno più sinodale, profetica e speranzosa; meno 'abusatrice' perché sa mettere Gesù al centro, nell'affamato, nel prigioniero, nel migrante, nell'abusato". E' la conclusione della lettera indirizzata da Papa Francesco ai fedeli cileni e resa nota dai vescovi sudamericani che hanno espresso...
GIOVEDÌ 31 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Scandali sessuali: gli inviati del Papa a Osorno

Mons. Scicluna e padre Bartomeu tornano in Sudamerica mentre il Papa riceve 5 preti abusati

ANDREA ACALI
Monsignor Scicluna
C
ome era già stato annunciato, in questo fine settimana Papa Francesco ospiterà a Casa Santa Marta un gruppo di sacerdoti cileni vittime di padre Fernando Karadima e altri seguaci della parrocchia del Sagrado Corazón de Providencia ("El Bosque"). Si tratta di cinque preti che sono stati vittime di abusi di potere, di coscienza e sessuali. Insieme a loro ci saranno anche due sacerdoti che hanno assistito le vittime nel loro percorso giuridico e spirituale, e...
MERCOLEDÌ 23 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Papa Francesco riceverà altre vittime di Karadima

Il Santo Padre ascolterà le loro testimonianze. Pochi giorni fa le dimissioni dei vescovi per omissione

REDAZIONE
Il primo gruppo di vittime degli abusi , in Cile
U
n secondo gruppo di vittime del sacerdote cileno rev. Fernando Karadima, della parrocchia del Sagrado Corazon de Providencia, sarà ricevuto dall'1 al 3 giugno prossimi da Papa Francesco: il gruppo si costituirà di cinque preti vittime di abusi di potere, di coscienza e sessuali, accompagnati da due sacerdoti che li hanno seguiti nel loro percorso giuridico e spirituale, e anche da due laici. Tutti, saranno ospitati presso la Casa Santa...
GIOVEDÌ 17 MAGGIO 2018, IN TERRIS

Il Papa ai vescovi cileni: "Danneggiata la comunione ecclesiale"

Lettera del Pontefice ai presuli sudamericani: "Riparare ai danni". Possibili dimissioni di alcuni prelati

REDAZIONE
Papa Francesco con i vescovi del Cile - Foto © Vatican Media
Q
uattro vescovi cileni potrebbero dimettersi e, di qui a breve, altri sarebbero in procinto di seguire il loro esempio: questo, secondo quanto riportato dal quotidiano argentino "Clarin', l'imminente conseguenza dell'ultimo dei quattro incontri di "emergenza spirituale" tenuti da Papa Francesco con 34 presuli dello Stato sudamericano. Il vertice era stato convocato dal Santo Padre in seguito agli scandali sessuali che hanno travolto la Chiesa...
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...