News CDA RAI

GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, IN TERRIS

"Dall'elite al popolo: così cambieremo la Rai"

Parla Giampaolo Rossi, membro del CdA del Servizio Pubblico, esperto di comunicazione ed evoluzione dei linguaggi

FEDERICO CENCI
Cavallo di viale Mazzini, Rai
L'
estate scorsa è stata molto calda anche in Vigilanza Rai. Ad un certo punto, quando non si riusciva a sciogliere il nodo intorno al nome di Marcello Foa come presidente, sembrava che il profilo di Giampaolo Rossi, membro del Consiglio d'Amministrazione appena eletto, fosse quello capace di mettere tutti d'accordo. Poi la quadra è stata trovata e Foa eletto alla presidenza della Rai. Ma Rossi nel CdA resta un'importante valvola culturale di quel...
MARTEDÌ 30 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Rai: ecco i probabili nuovi direttori dei Tg

Lega e M5s d'accordo per la direzione delle testate di tv e radio. Mancano i direttori di rete

REDAZIONE
Rai
I
l consiglio d'amministrazione della Rai voterà mercoledì mattina, ma intanto Lega e M5s hanno trovato l'accordo sui nomi dei direttori di Tg1, Tg2 e Tg3, nonché del Tgr, del giornale radio e di Radio1. I nomi sono - da quanto riferisce l'Agi - Giuseppe Carboni al Tg1 (attualmente è giornalista del Tg2), Gennaro Sangiuliano al Tg2 (attuale vicedirettore del Tg1), Giuseppina Paterniti al Tg3 (oggi vicedirettore del Tgr), Alessandro Casarin al Tgr (che ha...
MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Marcello Foa torna in pista

La commissione di Vigilanza autorizza il cda a riproporre il suo nome

REDAZIONE
Marcello Foa
O
ggi Marcello Foa ha mosso un altro passo verso la presidenza della Rai. La commissione di Vigilanza ha infatti autorizzato il consiglio di amministrazione di viale Mazzini a indicare per la seconda volta un nome per la presidenza della tivù pubblica. La mossa apre di fatto alla riproposizione dell'editorialista de Il Giornale e amministratore delegato del gruppo che possiede Il Corriere del Ticino. Hanno votato a favore la Lega, il M5s e Fratelli d'Italia. Contrari Pd e...
VENERDÌ 14 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Il "nodo Foa" verrà sciolto il 19 settembre

La Vigilanza ha rinviato a mercoledì prossimo il voto. Spiragli di accordo Lega-Fi

REDAZIONE
Viale Mazzini, sede Rai
È
 passato un mese e mezzo dal voto della Commissione Vigilanza Rai che ha bocciato la nomina di Marcello Foa a presidente dell'azienda. Oggi ancora non si è trovata una soluzione, Viale Mazzini resta senza presidente, con il governo che punta i piedi sul nome del giornalista italo-svizzero, la sinistra che pone il veto e Forza Italia che resta ago della bilancia. Ieri ci sarebbe dovuto essere il nuovo voto, ma il presidente della commissione, Alberto Barachini...
MERCOLEDÌ 01 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Foa: prove d'intesa Lega-Forza Italia

Per la presidenza Salvini tiene il punto, gli azzurri appaiono possibilisti. Il Pd insorge

SIMONE PELLEGRINI
Salvini, Foa, Berlusconi
S
arà perché Lega e Forza Italia governano insieme Regioni importanti del Nord Italia, sarà perchè il partito di Silvio Berlusconi non ha attualmente la forza per permettersi uno strappo con il Carroccio, fatto sta che in sede di Vigilanza Rai si assiste in questi minuti ad un riavvicinamento tra le due forze di centro-destra sulla nomina di Marcello Foa alla presidenza. Proprio mentre è in corso il cda del servizio pubblico radiotelevisivo, Matteo Salvini,...
MERCOLEDÌ 18 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Presidenza del Copasir al Pd, Vigilanza Rai a Fi

Le attese nomine alle opposizioni. Novità anche nel Cda della Rai

REDAZIONE
Barachini e Guerini
I
l garbo istituzionale alla fine ha prevalso. Oggi in Parlamento sono stati nominati i vertici di due importanti gangli del potere: il presidente della Commissione di Vigilanza Rai e il presidente del Copasir, Commissione parlamentare di Controllo sui Servizi di Informazione e Sicurezza. Entrambe le cariche sono state affidate a esponenti delle opposizioni: la prima è andata ad Alberto Barachini, candidato di Forza Italia, eletto alla terza votazione con 22 voti. Primo Di Nicola del...
VENERDÌ 09 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Rai: Mario Orfeo è il nuovo direttore generale

LUCA LA MANTIA
Rai: Mario Orfeo è il nuovo direttore generale
Mario Orfeo è il nuovo dg della Rai. L'ex direttore del Tg1 è stato eletto da 7 consiglieri d'amministrazione su 8. Tra i favorevoli anche la presidente Monica Maggioni. Contrario il solo Carlo Freccero. Dopo la nomina Orfeo, la cui candidatura era maturata negli ultimi giorni, ha partecipato al primo cda a viale Mazzini per gli adempimenti iniziali e l'assegnazione delle deleghe. Auguri Al neo dg sono subito arrivati gli auguri di Fnsi e Usigrai che, dopo l'uscita di scena di Antonio...
LUNEDÌ 22 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Rai: il cda boccia il piano news proposto dal dg Campo Dall'Orto

Favorevole solo il consigliere Guelfi. Messa lascia i lavori per protesta. Usigrai e Fnsi: "Tutti a casa"

REDAZIONE
Rai: il cda boccia il piano news proposto dal dg Campo Dall'Orto
Il Consiglio di amministrazione della Rai ha bocciato il piano informazione Rai proposto dal direttore generale Antonio Campo Dall'Orto. Favorevole il consigliere Guelfo Guelfi, Fortis e Freccero si sono astenuti. Contrari tutti gli altri. Nel corso della riunione il consigliere Paolo Messa ha abbandonato i lavori del cda perché, secondo quanto espresso nel corso della riunione, sarebbero venute meno le condizioni per il rapporto di fiducia con Campo Dall'Orto. La decisione sarebbe...
NEWS
Trump e Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Trump: "Il Golan appartiene a Israele"

Sovranità riconosciuta durante la visita di Netanyahu a Washington
Mick Schumacher
F1

Ferrari, test in vista per Mick Schumacher

Lo rivela Motorsport.com: il 20enne figlio di Michael potrebbe girare sulla SF90 di Vettel e Leclerc dopo il Gp del Bahrein
Le bandiere di Germania e Francia
PARIGI

Va in scena l'asse franco-tedesco

Prima riunione del "Parlamento" congiunto, nato dall'accordo Merkel-Macron
Igor il Russo
BOLOGNA

Condanna all'ergastolo per Igor il Russo

Il killer serbo Norbert Feher a processo (con rito abbreviato) per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri
Nathalie Loiseau
FRANCIA

Correrà alle Europee, lascia un ministro

Nathalie Loiseau si dimetterà dagli Affari Ue per guidare la lista di En Marche
Rogelio Maria Pizzi
BOLOGNA

Malore in campo: muore calciatore 22enne

Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") militava con la Polisportiva Argelatese in seconda categoria