News CASO CUCCHI

VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Novità sul caso Cucchi: "La frattura fu fatale"

L'udienza dei periti e gli elementi ancora da chiarire

DM
Stefano Cucchi
"N
essuno può avere certezze. Se non ci fosse stata la lesione S4 il soggetto non sarebbe stato ospedalizzato. Cucchi era immobile nel letto e non riusciva più a muoversi per la frattura. Se non fosse stato in questa condizione, non avrebbe avuto una vescica atonica, ma avrebbe avuto probabilmente lo stimolo alla diuresi". Ci sarebbe "una concatenazione di eventi", dunque, alla base della morte di Stefano Cucchi. Questo quanto riferito nell'aula bunker di Rebibbia...
MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Cucchi, Arma e Difesa chiedono di essere parte civile

Il gip Antonella Minunni si è riservata di decidere. Ilaria Cucchi: "Una cosa senza precedenti"

MATTIA DAMIANI
Manifesto con il volto di Stefano Cucchi
A
rma dei Carabinieri e Ministero della Difesa chiedono di costituirsi parte civile nel processo sul depistaggio successivo alla morte di Stefano Cucchi, istituito nei confronti di otto militari accusati a vario titolo nel procedimento sul depistaggio legato al decesso del geometra romano, avvenuto il 22 ottobre 2009. Il gip Antonella Minunni si è riservata di decidere sull'istanza di costituzione, presentanta anche dai familiari di Cucchi, dal carabiniere Riccardo Casamassima (che...
LUNEDÌ 08 APRILE 2019, IN TERRIS

Caso Cucchi, le rivelazioni del superteste

Il carabiniere Francesco Tedesco in Aula chiede scusa alla famiglia: "A Stefano, a terra, fu dato un calcio in faccia"

MATTIA DAMIANI
Stefano Cucchi
E'
stato il giorno della deposizione del carabiniere Francesco Tedesco, ritenuto il "supertestimone" nel processo sulla morte di Stefano Cucchi. Fu lui, dopo nove anni, a riferire come il 31enne romano fosse morto a seguito del pestaggio ricevuto da due suoi colleghi che, assieme a lui, risultano imputati per omicidio preterintenzionale. Ci sono rivelazioni importanti nell'ambito della sua testimonianza, riferita davanti alla Corte d'Assise nel cosiddetto Cucchi-bis, aperto dopo...
SABATO 13 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Salvini: "Lo Stato chiederà scusa punendo i colpevoli"

Il ministro risponde così alla sorella della vittima Ilaria e ribadisce l'invito per lei e la famiglia al Viminale

REDAZIONE
Matteo Salvini e Ilaria Cucchi
P
rosegue il colloquio a distanza tra Matteo Salvini, ministro dell'Interno, e Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, il giovane romano morto nell'ottobre 2009 durante una custodia cautelare. Subito dopo la pubblicazione del verbale del 9 luglio scorso in cui un carabiniere ha rivelato che il ragazzo sarebbe stato ripetutamente colpito da due suoi colleghi, la sorella di Stefano Cucchi ha chiesto le scuse, per la sua famiglia e per la vittima, da parte dello Stato e in particolare da...
GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Colpo di scena sul caso Cucchi: le reazioni

Un carabiniere accusa due colleghi del pestaggio. Salvini invita la famiglia della vittima al Viminale

REDAZIONE
Manifesti di solidarietà per Stefano Cucchi
U
n carabiniere "colpiva Cucchi con uno schiaffo violento in volto" e l'altro "gli dava un forte calcio con la punta del piede". Il verbale dell'interrogatorio del 9 luglio 2018 di Francesco Tedesco, uno dei membri dell'Arma imputati per la morte del giovane romano, sembra imprimere una svolta al caso. Tedesco accusa due suoi colleghi, anche loro imputati come lui di omicidio preterintenzionale, di aver pestato il ragazzo. "Fu...
VENERDÌ 13 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Caso Cucchi, processo rinviato al 20 ottobre

La presidente della III Corte d'Assise di Roma dichiara l'astensione per incompatibilità, in quanto già a capo del primo collegio giudicante

REDAZIONE
Stefano Cucchi
E’ stato rinviato, rispetto alla data prevista (oggi), il processo per la morte di Stefano Cucchi (istituito al termine dell’inchiesta-bis), posticipato al 20 ottobre dopo la dichiarazione di astensione, per incompatibilità, da parte dellla presidente della III Corte d’Assise di Roma. La giudice, Evelina Canale, aveva infatti già presieduto la giuria del primo collegio giudicante e, d’altronde la stessa Corte in questione aveva...
LUNEDÌ 10 LUGLIO 2017, IN TERRIS

Caso Cucchi, rinvio a giudizio per i cinque carabinieri coinvolti: in aula il 13 ottobre

I militari sono accusati di omicidio preterintenzionale del geometra romano, in riferimento alla sua morte avvenuta il 22 ottobre 2009

REDAZIONE
Caso Cucchi, rinvio a giudizio per i cinque carabinieri coinvolti: in aula il 13 ottobre
Dopo 8 anni arriva la prima vera svolta nell'ambito del caso Cucchi: il gup Cinzia Parasporo ha infatti deciso, al termine dell'udienza odierna, di rinviare a giudizio i cinque carabinieri coinvolti nell'indagine, tre dei quali accusati, secondo quanto stabilito dai pm nei mesi scorsi, di omicidio preterintenzionale, ovvero del pestaggio che sarebbe avvenuto nella stazione "Appia" e avrebbe determinato la morte del geometra romano. Il processo per i militari Alessio Di Bernardo, Raffaele...
GIOVEDÌ 20 APRILE 2017, IN TERRIS

Caso Cucchi, la Cassazione annulla l'assoluzione dei medici: "Stefano si poteva salvare"

Decisiva la requisitoria del pg Anotnio Mura che aveva chiesto l'accoglimento del ricorso della Procura. Nuovo giudizio d'appello in vista ma il reato è quasi prescritto

REDAZIONE
Caso Cucchi, la Cassazione annulla l'assoluzione dei medici:
Sono state annullate le assoluzioni per i cinque medici dell'Ospedale "Sandro Pertini", precedentemente indagati per omicidio colposo in relazione alla morte di Stefano Cucchi. Dopo la requisitoria del procuratore generale Antonio Mura, che chiedeva l'accoglienza del ricorso della Procura, la Corte Suprema, dopo tre ore di Camera di Consiglio, ha stabilito che il proscioglimento nei confronti dei camici bianchi sia da considerarsi annullato. Previsto, dunque, un nuovo processo in appello (il...
MERCOLEDÌ 12 APRILE 2017, IN TERRIS

Caso Cucchi, rinviata l'udienza preliminare. In aula il 5 maggio

Il gup del Tribunale di Roma si esprimerà sulla richiesta di rinvio a giudizio per i 5 carabinieri accusati coinvolti nell'inchiesta. La Penitenziaria cita tre ministeri come responsabili civili

REDAZIONE
Caso Cucchi, rinviata l'udienza preliminare. In aula il 5 maggio
E' stata rinviata l'udienza preliminare relativa alle richieste di rinvio a giudizio per i cinque carabinieri coinvolti nell'indagine sulla morte di Stefano Cucchi, avvenuta il 22 ottobre del 2009 nell'ospedale "Sandro Pertini". Il gup del Tribunale di Roma, Cinzia Parasporo, avrebbe dovuto pronunciarsi nella giornata di oggi, 12 aprile, ma l'astensione da parte delle difese (proclamata dall'Unione delle Camere penali) ha costretto alla posticipazione al prossimo 5 maggio quando, con la...
VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Caso Cucchi: sospensione dal servizio per tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale

La decisione è stata presa dal Comando generale dell'Arma: ai tre sarà anche dimezzato lo stipendio. La sorella di Cucchi: "Giusto così"

REDAZIONE
Caso Cucchi: sospensione dal servizio per tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale
E' arrivata la decisione di sospensione dal servizio per tre dei cinque carabinieri accusati del pestaggio che avrebbe provocato la morte di Stefano Cucchi, avvenuto all'interno della Stazione Roma "Appia". Assieme ad altri due militari, i carabinieri scelti Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro, con il vicebrigadiere Francesco Tedesco, tutti accusati di omicidio preterintenzionale, hanno già ricevuto un rinvio a giudizio per la vicenda, giunto in seguito agli esiti della cosiddetta...
NEWS
La parrocchia di don Jacques Hamel
ANNIVERSARIO

Saint-Étienne ricorda Padre Jacques Hamel

Il calendario delle iniziative per commemorare il sacerdote ucciso dai terroristi
Bruno Siciliano, docente della Federico II e alle spalle il robot RoDyMan

A Ravello prova di cyber-orchestra

Dal podio il robot RoDyMan dirige il concerto delle Conservatorio “Martucci”
Il presidente dimissionario dell'Anac, Raffaele Cantone
POTERE GIUDIZIARIO

Cantone lascia l'Anac

L'annuncio del Presidente in una lettera: "L'Autorità ha ricevuto riconoscimenti internazionali, ma è...
Il grattacielo della Regione Piemonte
INCHIESTA

Grattacielo Regione Piemonte: 10 indagati

Notificato l'avviso di chiusura indagini per l'inchiesta sulla nuova sede regionale
NERA

Calabria: duplice omicidio a Corigliano Rossano

Sul delitto indaga Eugenio Facciola, Procuratore di Castrovillari
Baby gang
MONZA E BRIANZA

Sgominata baby gang: rapinavano i compagni di scuola

Contesti familiari problematici, sui social si ritraevano con pistole e passamontagna
INDAGINE

Foggia: operazione "Madrepatria", un sindaco ai domiciliari

La pubblica accusa ipotizza gravi reati, tra questi la corruzione
Stress da caldo nelle piante
TROPICALIZZAZIONE

Coldiretti: "Troppo caldo, a rischio ortaggi e frutta"

"Oltre 14 miliardi di euro di costi in perdite e danni in un decennio"
La palazzina andata distrutta
PORTOFERRAIO

Esplode casa all'Isola d'Elba: 1 morto

Tre persone sono state estratte vive, ma ferite. Una donna è dispersa
Sostanze stupefacenti
SICILIA

Maxi operazione antidroga a Enna

Azzerata l'attività di spaccio in Piazza Armerina con decine di arresti