News BREXIT

MARTEDÌ 06 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Brexit, Johnson chiama Bruxelles: "Rinegoziamo"

Il premier britannico chiede all'Ue di cambiare tono: "L'accordo va rivisto in amicizia". Ma i 27 frenano

DM
Boris Johnson (Wp)
R
ischia di trasformarsi in una mina vagante la presenza di Boris Johnson a Downing Street. L'ex falco, convinto com'è sempre stato dell'importanza di una Brexit che concedesse all'Europa il giusto, ora punta alla rinegoziazione con Bruxelles che May non era riuscita a ottenere, augurandosi (in un modo che sembra più un invito che un auspicio) che l'Unione europea possa cambiare atteggiamento e rimettersi al tavolo delle trattative per livellare l'accordo...
VENERDÌ 26 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Politically correct addio, a Downing Street arriva Boris Johnson

Il neo eletto premier vuole guidare il suo Paese verso una Brexit dura. Funzionerà la sua ricetta?

MARCO FRITTELLA
Boris Johnson
P
ochi sanno che è un raffinato studioso della storia di Roma, autore di saggi sul potere nell’Urbe e sulla vita di Cicerone, ed anche un ammiratore di Winston Churchill cui ha dedicato un saggio; ma tutti ricordano le sue terribili gaffes. Di Boris Johnson, il  neo premier conservatore britannico, si conoscono soprattutto gli eccessi, il modo di far battute contro il politically correct, la sua stazza portata con agile disinvoltura come la foltissima capigliatura color...
MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Brexit, il doppio piano Corbyn

Contestazione dell'accordo di uscita dei Tory, richiesta di referendum bis e campagna pro-remain. Ma se si va al voto...

DAMIANO MATTANA
Jeremy Corbyn
U
n un periodo in cui l'Europa, per un motivo o per l'altro, è stata totalmente al centro delle dinamiche internazionali, si fa quasi fatica a ricordarsi che, al di là della Manica, il Regno Unito continui a stringere i tempi per la nuova leadership Tory e, di conseguenza, per la composizione del nuovo ufficio di Downing Street, al quale passerà l'incombenza di decidere quale Brexit perseguiranno i sudditi di Sua Maestà. Al momento però, sarebbe un...
LUNEDÌ 24 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Non solo Brexit, sull'Europa incombe la Ruxit

La Russia potrebbe abbandonare il Consiglio d'Europa: ecco perché

GIACOMO DE SENA
Bandiere europee
L'
opinione pubblica è abituata a fare i conti con il concetto di Brexit, che risuona ormai incessantemente nelle orecchie degli europei. Poco nota è invece la Ruxit, nonostante l'ipotesi che avvenga stia scuotendo istituzioni politiche finanziarie. No, non si tratta di un'uscita della Russia dall'Unione europea (anche perché prima dovrebbe entrarci), bensì dell'uscita della Russia dal Consiglio d'Europa, istituzione nata nel 1949 con lo scopo di...
LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Boris Johnson: “Soldi solo con una Brexit migliore”

Il favorito alla corsa per Downing Street, minaccia Bruxelles

WILLIAM VALENTINI
Boris johnson
"I
 nostri amici e partner europei devono comprendere che questo denaro – gli oltre 40 milioni di euro promessi dall’ormai ex leader dei conservatori inglesi Theresa May - resterà custodito qui fino a quando non avremo maggiore chiarezza sulla strada” che porterà alla Brexit. Boris Johonson, il favorito nella corsa come inquilino di Downing Street, sbatte i pugni sul tavolo: in una intervista comparsa ieri sulle colonne del Sunday...
VENERDÌ 07 GIUGNO 2019, IN TERRIS

May lascia: tre vie per la Brexit

Oggi la premier ufficializza le dimissioni: una sfida complicata per chi la sostituirà

DAMIANO MATTANA
Bandiere di Regno Unito e Unione europea
T
eoricamente sarebbe il giorno "x", quello delle dimissioni ufficiali della premier britannica, Theresa May. Non lo è per il semplice fatto che, come già annunciato, resterà primo ministro facente funzioni per tutto il tempo che servirà per eleggere il suo sostituto. Dalla leadership Tory, però, May esce definitivamente e, nove su dieci, il nome uscirà fuori dal novero dei candidati che aspirano a sostituirla come leader del Partito...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Trump vede May e pensa già al dopo Brexit

Bilaterale fra presidente e premier, che incoraggiano un "buon accordo commerciale". Intanto arriva la replica di Khan

DM
Donald Trump e Theresa May
F
in troppo movimentati i primi due giorni di Donald Trump in terra britannica, fra polemiche con il sindaco londinese e infrazione di etichetta nell'incontro con la regina Elisabetta. Ora, inevitabilmente, arrivano un paio di nodi al pettine americano: innanzitutto la replica piccata di Sadiq Khan, tutt'altro che propenso a lasciar correre la provocazione del presidente degli Stati Uniti; poi l'argomento Brexit, caldissimo al di qua dell'Atlantico, visto come...
LUNEDÌ 03 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Trump in Inghilterra, non mancano le polemiche

La special relationship ai tempi della Brexit

WILLIAM VALENTINI
Donald Trump
E'
 iniziata questa mattina la tre giorni di lavori che ha portato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Londra per discutere di commercio e alleanze. La prima tappa del viaggio ha portato l’inquilino della Casa Bianca a Buckingham Palace con la first lady Melania per il cerimoniale dell'accoglienza della visita di Stato nel Regno Unito. Ad accogliere la coppia presidenziale nel parco sono stati il principe Carlo, erede al trono, e la sua consorte, Camilla, duchessa di...
SABATO 01 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Leadership Tory, Trump punta su Johnson

Occhi puntati sul dopo May. Al "The Sun" sull'ex ministro: "Persona di grande talento, farebbe un ottimo lavoro"

DAMIANO MATTANA
Donald Trump
B
rexit, Theresa May e Boris Johnson, addirittura Meghan Markle: c'è dentro un po' di tutto nell'intervista che il presidente americano, Donald Trump, ha rilasciato al quotidiano britannico "The Sun". Un colloquio che arriva a poche ore dalla visita ufficiale nel Regno Unito dove, ad attenderlo, ci sarà una Theresa May ormai fuori dai giochi e, soprattutto, una schiera di candidati, veri o possibili, che scalpita sotto il malfermo pedistallo della...
LUNEDÌ 27 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Europee: trionfa il partito pro Brexit

La formazione di Farage vola al 32%. Crollano i tory, in calo i lab

ALBERTO TUNO
Nigel Farage
L
e ultime elezioni europee nel Regno Unito spazzano via gli ultimi dubbi sull'uscita di Londra dall'Ue, nonostante l'ipotesi di un secondo referendum paventata dalla seconda bozza di accordo presentata negli scorsi giorni da Theresa May. Farage trionfa Il nuovo Brexit Party di Nigel Farage, secondo le prime proiezioni della Bbc, sarebbe primo con il 32% di voti. Catastrofico il risultato dei Tory di May, che ottengono appenaa l'8%. Arretra pesantemente, attorno al...
NEWS

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
PARIGI

Ricostruire Notre-Dame per far rinascere la fede

Messaggio di papa Francesco alla diocesi di Parigi impegnata a riportare al suo antico splendore la cattedrale gravemente...
Felice Gimondi
CICLISMO

Addio a Felice Gimondi, il campione che battè il Cannibale

L'ex ciclista colto da un infarto in Sicilia. Con l'amico-rivale Eddy Merckx segnò un'epopea di duelli...
ROMA

Un secolo e mezzo al servizio dell’infanzia

Il 20 novembre a Roma la serata per i 150 anni del Bambino Gesù. L’evento di solidarietà condotto da Amadeus...
La Luna
SPAZIO

La sonda indiana Chandrayaan 2 si avvicina all’orbita lunare

L’allunaggio è previsto per il 7 settembre. L’India sarà il primo paese sul Polo Sud della Luna

La presidente del Senato, Casellati apre domenica il 40° Meeting di Rimini

Tra i temi dell’edizione 2019 le prospettive dell’Europa, il dialogo tra fede e scienza, le persecuzione dei...
Jesolo
VENEZIA

Jesolo, trovato il corpo del giovane scomparso in mare

I soccorritori lo hanno ritrovato vicino al luogo del tuffo dal pedalò. Il Comune di Jesolo ha rimandato a oggi i fuochi...
SPORT E VITA

Il surf metafora della vita

La giornalista Ellis Avery (The New York Times) sonda il mistero della sofferenza umana attraverso lo sport