TENNIS US OPEN: VINCI APPRODA AI QUARTI, FOGNINI ELIMINATO NEGLI OTTAVI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

La tarantina Roberta Vinci è approdata ai quarti di finale degli Us Open senza giocare gli ottavi, a causa del ritiro per infortunio di Eugénie Bouchard. La canadese ventunenne infatti ha riportato una ferita alla testa a seguito di una caduta avvenuta venerdì negli spogliatoi. I medici, a titolo precauzionale, le hanno consigliato di non scendere in campo. Nei quarti, già raggiunti dalla tarantina nel 2012 e nel 2013 a Flushing Meadows, affronterà la vincente tra la francese Kristina Mladenovic e la russa Ekaterina Makarova. La Vinci è arrivata agli ottavi (raggiunti anche da Fabio Fognini e Flavia Pennetta) battendo la statunitense Vania King, la ceca Denisa Allertova e la colombiana Mariana Duque-Marino.

Tra i grandi campioni del tennis si sono qualificati: il croato Marin Cilic e la statunitense Serena Williams che ora punta a raggiungere al settimo titolo agli Us Open, e di conseguenza anche al Grande Slam. Flavia Pennetta oggi incontrerà l’australiana Samantha Stosur, vincitrice del torneo Slam di New York nel 2011 che ha eliminato l’azzurra arrivata al terzo turno, Sara Errani.

Non è riuscito nell’impresa Fabio Fognini che dopo aver battuto Nadal non raggiunge i quarti di finale degli Us Open. Il giovane tennista ligure negli ottavi ha ceduto a Feliciano Lopez dopo tre set per 6-3, 7-6 (5), 6-1. Il trentatreenne spagnolo raggiunge per la prima volta i quarti nello slam americano. Il giovane italiano ha commesso ben 40 errori, riscntrando anche dei dolori al collo e alla schiena durante il match.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.