Henry dopo 20 anni dice addio al calcio giocato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:06

“Dopo 20 anni di carriera ho deciso di ritirarmi”: con queste parole il calciatore, 37 enne, Thierry Henry da il suo addio al calcio giocato. Come molti suoi colleghi, ha optato per cambiare mestiere e lavorerà come commentatore per  la piattaforma inglese di Sky Sport insieme a due altri ex big del calcio quali Gary Neville e Jamie Carragher.

Il campione francese, dopo aver vinto campionati, coppe, supercoppe, Champions League e ancora Mondiali, Europei, Confederations, conclude la sua carriera con l’esperienza americana ai New York Red Bulls della Major League Soccer. In Italia giocò con la maglia della Juventus ma il suo acquisto venne presto considerato un flop; passa quindi all’Arsenal che gli dona la giusta fama per poi cederlo al Barcellona, uno dei club più prestigiosi al mondo.

Il ritiro è stato annunciato da Henry tramite facebook: “E’ stato un percorso incredibile e vorrei ringraziare tutti i tifosi, i compagni e le persone che ho conosciuto con Monaco, Juventus, Arsenal, Barcellona, New York Red Bulls e ovviamente la nazionale francese con cui ho avuto momenti molto speciali. E’ arrivato il momento di intraprendere una nuova carriera e sono felice di annunciare che tornerò a Londra dove lavorerò per Sky Sports. Spero di poter condividere aneddoti, osservazioni, esperienze e tutto quello che ho imparato in questi anni. Ho ricordi incredibili e meravigliose esperienze. Spero vi siate divertiti a guardarmi almeno quanto lo sia stato io in campo”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.