LUNEDÌ 27 LUGLIO 2015, 10:02, IN TERRIS

GP D'UNGHERIA: VETTEL TRIONFA NEL NOME DI JULES BIANCHI

Grande prova del tedesco che vince e ringrazia in francese il collega morto lo scorso 17 luglio

REDAZIONE
GP D'UNGHERIA: VETTEL TRIONFA NEL NOME DI JULES BIANCHI
GP D'UNGHERIA: VETTEL TRIONFA NEL NOME DI JULES BIANCHI
Il primo pensiero è stato per Jules Bianchi, lo sfortunato pilota della Marussia scomparso lo scorso 17 luglio. Sebastian Vettel stavolta non si è lasciato andare ad esultanze scomposte, "Forza Ferrari" ha detto parlando con i box prima di ringraziare in francese il collega morto. La vittoria nel Gran Premio d'Ungheria è arrivata al termine di una gara dominata dalla sua Ferrari e clamorosamente sbagliata dalle due Mercedes.

Alle spalle del tedesco si sono posizionate le due Red Bull di Daniil Kvyat (anche se penalizzato di 10", ndr) e Daniel Riccardo. Ottimo quarto posto per il 17enne Max Verstappen con la Toro Rosso e grandissimo quinto posto di Fernando Alonso che porta per la prima volta a punti la McLaren-Honda. Sesto Lewis Hamilton che, partito male dalla pole position ha commesso una lunga seire di erroi, venendo anche penalizzato.

Il campione del mondo resta comunque in testa alla classifica con 202 punti contro i 181 di Nico Rosberg che ha concluso ottavo dopo la foratura causata dall'incidente con Ricciardo a 5 giri dal termine mentre era secondo. Settimo posto per Romain Grsojean con la Lotus, mentre anche Jenson Button con l'altra McLaren chiude nei punti nono. Decimo posto per Marcus Ericsson con la Sauber. Vettel con la vittoria odierna e' ora terzo nel mondiale con 160 punti.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Il luogo dell'esplosione
PRATI

Molotov contro un commissariato Ps

La bottiglia incendiaria ha colpito un vecchio furgone della polizia. Indagini in corso
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Cristiani perseguitati
GERMANIA

Cattolici e protestanti contro i nazionalismi

Presentato a Berlino il rapporto ecumenico sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo