GIOVEDÌ 09 AGOSTO 2018, 20:01, IN TERRIS


EUROPEI DI NUOTO

E' un'Italia di stelle: altri 3 ori a Glasgow

L'ItalNuoto continua a fare faville: tre trionfi in poche ore con Quadrella (400 sl), Codia (100 farfalla) e Panzieri (200 rana)

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Quadarella, Codia e Panzieri: tre ori in pochi minuti
Quadarella, Codia e Panzieri: tre ori in pochi minuti
M

a che Europeo è quello di Glasgow? Il nuoto azzurro continua il suo percorso verso le stelle centrando altri tre ori in pochissime ore, arricchendo un medagliere che, al momento, segna quota 22 (6 ori, 5 argenti e 11 bronzi). Tre prime piazze tutte in una volta è un risultato straordinario, segno che l'ItalNuoto in gara in Scozia fa davvero sul serio, ricca com'è di giovani talenti e grandi veterani: le medaglie gialle portano la firma di Simona Quadarella, stella assoluta della competizione con il terzo oro conquistato nei 400 stile (nuotati in 4'03''57) dopo quelli ottenuti negli 800 e nei 1500; gradino più alto del podio anche per Piero Codia, protagonista dei 100 farfalla con il tempo di 50''64; medaglia d'oro anche per Margherita Panziera, mattatrice dei 200 dorso con cronometro fermo a 2'06''18.


Le altre medaglie

Insomma, un pomeriggio da favola quello azzurro, capace di regalare anche una bellissima medaglia d'argento alla 22enne Giulia Gabrielleschi, ottenuta nella 10 chilometri di fondo in acque libere in mezzo alle olandesi Sharon Van Rouwendaal ed Esemee Vermeulen. Peccato per Rachele Bruni, finita quarta. Gradino più basso del podio invece per Arianna Castiglioni, bronzo nella finale dei 50 rana dietro alla russa Yuliya Efimova e alla britannica Imogen Clark. Una carrellata di medaglie da far invidia, a riprova di un Europeo da favola per il nuoto azzurro che polverizza il precedente record di 18 podi.


Trionfo Codia

Particolarmente bello, forse perché in parte inaspettato, il trionfo di Piero Codia, partito in ottava corsia nella finale dei 100 farfalla. Un ottimo tempo che cancella il record europeo detenuto da uno come il fuoriclasse ungherese Laszlo Cseh: "Non me l'aspettavo proprio. Pensavo di arrivare terzo, al massimo secondo ma sono andato ben oltre. Il tempo è grandioso non me l'aspettavo, ho migliorato mezzo secondo. Voglio ringraziare il mio allenatore e la mia famglia che spesso ci credono più di me in quello che faccio".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”
Calcoli in corso

Così stanno le cose, se ci pare

Il nostro Governo ha messo al lavoro i soliti tecnici della Ragioneria dello Stato, per trovare occasioni di...
Italia-Grecia 2-0. L'esultanza del gruppo azzurro
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia-Grecia, 2-0 da record: Azzurri all'Europeo

Jorginho (rigore) e Bernardeschi piegano gli ellenici: qualificazione con tre turni di anticipo e primo posto matematico
I danni al bus
ROMA

Sale sul bus ubriaco e distrugge tutto

Libanese arrestato per danneggiamento aggravato di un mezzo pubblico